MSGC: L’isola ecologica è stata chiusa: “Non c’è niente di nuovo sotto il sole”

Le3cshop

Lo strano silenzio dei politici sull’isola ecologica   non piace a Fare Verde Gruppo Monte San Giovanni Campano ed infatti il  Comune diventa “strano”  quando  scrive nel suo comunicato stampa che l’isola ecologica è stata chiusa per le prescrizioni imposte dalla ASL comunicando la questione alla popolazione come se fosse un atto dovuto ,  come se la popolazione non avesse bisogno di spiegazioni  . Ebbene la storiella scritta sul comunicato Comunale non è completa per quella struttura pubblica     entrata in funzione nel settembre 2020 dopo una inaugurazione in pompa magna della  vecchia giunta comunale tra  le sole proteste di Fare Verde che la dichiarava “zoppa”.  Ed infatti  la chiusura dell’isola ecologica è avvenuta in seguito all’esposto di Fare Verde Gruppo Monte San Giovanni Campano   alla Direzione della ASL di Frosinone e ai Carabinieri del Lavoro di Frosinone. La segnalazione  illustrato  le criticità dell’isola ecologica di Monte San Giovanni Campano con la specifica richiesta di  chiusura dell’impianto per le gravi carenze strutturali  fino al suo adeguamento se ritenuto possibile.

In buona sostanza Fare Verde ha  segnalato alle Autorità    le  gravi  criticità  dell’isola ecologica che poi  hanno comportato la chiusura dell’impianto    in attesa delle  prescrizioni emesse dalla ASL. Interventi di adeguamento    che dovranno  essere realizzati con ulteriori    spese  per  rendere nuovamente fruibile  quel  servizio pubblico  ai Cittadini.   

Dopo tutto questo marasma ci si aspettava    dal Comune  ben altro  annuncio ossia  l’apertura  di un’inchiesta amministrativa  per capire le responsabilità degli  errori così grossolani e invece… 

“ Ciò che è stato sarà e ciò che si è fatto si rifarà; non c’è niente di nuovo sotto il sole” .  

Intanto Fare Verde è in attesa di tutte le notizie necessarie per sapere  quanto altro denaro servirà per mettere a norma l’isola ecologica anche per capire se c’è stato danno all’erario visto che in Consiglio Comunale  nell’agosto del 2020 ci fu la  risposta ad una specifica interrogazione da parte di un consigliere comunale:

“ Il Sindaco comunica che, per l’isola ecologica, i lavori sono stati ultimati ed è stato acquisito il certificato di regolare esecuzione”.  Ed ancora “ … il Sindaco ribadisce  che l’isola è stata completata. E ciò grazie alla quotidiana attenzione dell’Amministrazione in carica”.  Frasi estratte  tali e quali  dal verbale della delibera del Consiglio Comunale di Monte San Giovanni Campano n.24 del 31.8.2020.

Fare Verde Gruppo Monte San Giovanni Campano censura in modo severo gli strani   personaggi che  si vogliono   complicare  la vita sapendo dell’intensa attività di vigilanza che Fare Verde attua sulle opere pubbliche realizzate e in costruzione . L’importante, per ora,  è che quell’impianto sarà  adeguato,  reso sicuro e  funzionale al servizio per la raccolta differenziata dei rifiuti e visto che ci siamo si spera anche che si metterà  fine a quella  pratica balorda del  trasbordo dei rifiuti tra camion della nettezza urbana perché inevitabilmente  viene lasciato sul terreno  tanto percolato e di “monnezza” qui ce n’è già fin troppa.

Fare Verde Gruppo Monte San Giovanni Campano