MUSEO DELLA TERRA PONTINA: RELAZIONE SULL’ATTIVITA’ SVOLTA NELL’AMBITO MUSEALE

Presenze rilevanti  nonostante la mancanza di un’adeguata campagna conoscitiva del Museo e di fondi utili per l’organizzazione e la programmazione di eventi sistematici come La Settimana della Cultura, La Notte dei Musei, Musei aperti – La Settimana della Scienza ed appuntamenti annuali relativi al territorio e alle sue tradizioni.

Il “Museo della Terra Pontina” istituito il 3.07.99 da ARSIAL nella sede storica di Latina palazzo ex ONC, che rappresenta il primo riferimento istituzionale in grado di testimoniare concretamente il passato della città e di salvaguardare le sue radici storiche, ha raggiunto comunque importanti traguardi in termini di presenza sotto la gestione dell’Assessore al TURISMO Gianluca Di Cocco.

“Attualmente il Museo della terra Pontina- struttura in carico al mio assessorato – dichiara l’assessore Di Cocco- rimane aperto tutti i giorni della settimana ad orari prestabiliti ed effettua, su prenotazione, eventuali aperture straordinarie.

Gli orari settimanali di apertura sono: mattino : martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle 10,00 alle 13,30 pomeriggio: mercoledì e venerdì dalle ore 15,30 alle ore 18,00.

Oltre al normale flusso di visitatori giornalieri, sono state effettuate visite guidate di gruppi organizzati, aperture straordinarie per gruppi di visitatori, convegni, conferenze, mostre e concerti.

Si sono avuti incontri con studenti universitari italiani e stranieri delle facoltà di ingegneria civile, architettura, archeologia, antropologia, sociologia, statistica e ingegneria idraulica che nel preparare la loro tesi di laurea sui diversi aspetti della Bonifica del territorio Pontino, chiedono chiarimenti e copie della documentazione in possesso al museo.

Le utenze giornaliere sono minimo di 10 visitatori per un totale di circa 3.000 presenze annue.

Le presenze registrate per le varie manifestazioni sono 2.850, per un totale di circa 6.000 presenze annuali.

  MANIFESTAZIONI PUBBLICHE

Il Museo costantemente organizza partecipazioni e collaborazioni con l’esterno, convegni e manifestazioni di vario livello.

Di seguito si elencano le manifestazioni pubbliche svolte presso il Museo dal 1.01.2013 al 31.12.2013:

  • 25 Gennaio; Visita Guidata Scuola Materna S. Marco di Latina (60 alunni)

  • 2 Marzo: Mostra e Convegno “Salviamo il paesaggio – Difendiamo i territori” (100 partecipanti)

  • 6 Marzo: Presentazione del Gruppo Sportivo presso la Sala Conferenze del Museo (80 partecipanti)

  • 15 Marzo: Incontro con Gruppo Universitario per Tesi di Architettura (25 studenti)

  • 19 Marzo: Visita guidata Gruppo Studenti Istituto Superiore di Roma (50 studenti)

  • 20 Marzo: Visita guidata del Gruppo AGESCI (75 ragazzi)

  • 22 Marzo: Convegno Nuove Tecnologie nell’Amministrazione Pubblica con la partecipazione dell’Europarlamentare N. Rinaldi (55 partecipanti)

  • 26 Marzo: Incontro con Gruppo MIPAAF (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali) – 25 partecipanti

  • 6 Aprile: Visita guidata Gruppo Scout (50 ragazzi)

  • 9 Aprile: Visita guidata Scuola L. Da Vinci (60 alunni)

  • 12 Aprile: Visita guidata Scuola G. Rodari (65 alunni)

  • 24 Aprile: Incontro con Ass.ne Biblioteca Albenziana (20 partecipanti)

  • 26 Aprile: Visita guidata Domus Culta Sessana (30 visitatori)

  • 27 Aprile: Conferenza Stampa Sky Wine (35 partecipanti)

  • 3 Maggio: Visita guidata al Museo in occasione della Manifestazione Sky Wine con mostra allestita presso la Torre Pontina di Latina (70 visitatori)

  • 4 Maggio: Visita guidata al Museo in occasione della Manifestazione Sky Wine con mostra allestita presso la Torre Pontina di Latina (80 visitatori)

  • 5 Maggio: Apertura straordinaria: Visita guidata al Museo in occasione della Manifestazione Sky Wine con mostra allestita presso la Torre Pontina di Latina (110 visitatori)

  • 10 Maggio: Partecipazione del Museo all’organizzazione della Mostra presso l’Archivio di Stato organizzata da L. Fabozzi – Biblioteca Albenziana (80 visitatori)

  • 11 Maggio: Visita guidata Gruppo Sociale Centro Lestrella (60 visitatori)

  • 17 Maggio: Visita Guidata Scuola Don Milani (50 alunni)

  • 20 Maggio: Visita Guidata Scuola ITCP Roma (55 studenti)

  • 21 Maggio: Visita guidata Don Milani (70 alunni)

  • 29 Maggio: Visita guidata Gruppo Turistico da Udine (60 visitatori)

  • 3 Giugno: Incontro con Prof Luigi Campanella – Docente Universitario, Direttore del Dipartimento Musei dell’Università di Roma “La Sapienza”. Visita guidata con n° 10 docenti.

  • 6 Giugno: Visita guidata Scuola G. Rodari (60 alunni)

  • 7 Giugno: Visita guidata Scuola G. Rodari (65 alunni)

  • 15 Giugno: Visita guidata Gruppo Camperisti (80 visitatori)

  • 19 Giugno: Nuovo incontro con Prof. Campanella e dottorandi dell’Università di Roma “La Sapienza”

  • 22 Giugno: Concerto Musica Rinascimentale “La Liuteria: patrimonio culturale della Casa Comune Europa”. Presenti n° 200 spettatori

  • Dal 22 Giugno al 3 Luglio: Inaugurazione e mostra “La liuteria: patrimonio culturale della Casa Comune Europa (evento registrato nell’Agenda Europea) 85 partecipanti all’Inaugurazione

  • 4 Luglio: visite guidate presso il giardino del Museo allestito con Lestra pre-bonifica, orto botanico e attrezzi e strumenti agricoli relativi alla trasformazione agraria del territorio (35 visitatori)

  • 12 Luglio: visite guidate presso il giardino del Museo allestito con Lestra pre-bonifica, orto botanico e attrezzi e strumenti agricoli relativi alla trasformazione agraria del territorio (50 visitatori)

  • 20 Luglio: visite guidate presso il giardino del Museo allestito con Lestra pre-bonifica, orto botanico e attrezzi e strumenti agricoli relativi alla trasformazione agraria del territorio (46 visitatori)

  • 26 Luglio: visite guidate presso il giardino del Museo allestito con Lestra pre-bonifica, orto botanico e attrezzi e strumenti agricoli relativi alla trasformazione agraria del territorio (35 visitatori)

  • 16 Ottobre: Visita guidata Scuola “Giovanni XXIII” di Terni (70 alunni)

  • 20 Ottobre: Visita Guidata Centro Sociale Culturale di Via Veneto (“Pomeriggio al Museo – 50 partecipanti)

  • 9 Novembre: Presentazione libro “Strampelli La Rivoluzione Verde” in collaborazione con l’Ass.ne Adaf Latina. (80 partecipanti)

  • 13 Novembre: Inizio Stage Formativo con Liceo Scientifico “E. Majorana”. Lo Stage coinvolge n° 60 alunni liceali delle quarte classi; ha frequenza settimanale per n° 6 mesi. Attività tuttora in corso

  • 28 Novembre: Presentazione libro “L’uomo del Circeo” di A. Borelli (50 partecipanti)

  • 29 Novembre: Visita guidata Scuola B.go Montello (60 alunni)

  • 17 Dicembre: “La Scuola in Agro Pontino” – Manifestazione promossa dal Sindaco della città e organizzata dal Museo in occasione dell’80° Anniversario della Fondazione della Città, in collaborazione con gli Istituti Scolastici della Provincia. Scuole partecipanti: Istituti comprensivi G. Giuliano, G. Cena, O. Montiani, V. Fabiano, L. Da Vinci, G. Rodari, P. M. Corradini – presenti circa 400 alunni. Mostra ampiamente visitata nel mese di Gennaio 2014 dalle scuole locali

  • 17 Dicembre: Conferenza stampa Ass.e Piccole stelle cantano (35 partecipanti)

Vorrei ringraziare -conclude l’assessore Di Cocco – la direttrice del Museo Dottoressa Manuela Francesconi e l’associazione Don Vincenzo Onorati, che con grande abnegazione, professionalità e puro spirito di volontariato, circa tre anni fa hanno deciso insieme a me di rendere fruibile in tutte le maniere questo splendido museo, avendo a conoscenze le difficoltà economiche, a distanza di tre anni il museo della terra pontina ha avuto un impennata delle presenze, con la convinzione che continuando seriamente a lavorare in questa direzione e magari avendo qualche fondo in piu’, si potranno avere maggiori e importanti risultati.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo