NATALE….. In amichevole a Suio

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Giornata di festa quella di domenica 15 Dicembre a Suio Alto. Suio, famosa per le sue acque termali e per un paesaggio incantevole, è ubicato (dalla parte laziale) a confine tra le regioni Campania/Lazio e le provincie Caserta/Latina con il fiume Garigliano da divisorio. Suio è inserito nello stupendo Parco Regionale di Sessa, Roccamonfina, Garigliano. Domenica 15 a Suio Alto, presso il campo sportivo A. Falso ha avuto luogo una bellisima manifestazione denominata “Natale in amichevole”; una partita, categoria esordienti, fra la ASD VIRTUS SUIO TERME e la Accademia Calcio Frosinone Toplayer – meravigliosa manifestazione perchè (oltre alle amichevoli di calcio) sono emerse profonde finalità sociali, educative e di aggregazione. Presenti genitori partecipi e festanti. I campioncini in erba hanno dimostrato impegno e forte agonismo ma avendo sempre una base di rispetto reciproco. Sono emerse buone individualità segnalate dal folto gruppo di oservatori presenti ( tra qui segnaliamo Giuseppe Capodiferro ex Napoli e Juve Stabia- Franco Guadagni ex Prato, Ternana, Roma e Formia – mister Esposito ex Napoli)- ragazzi con buona tecnica unito ad importante condizione atletica. Presente al completo la società Frosinone toplayer con il Dott. Nandi Tasciotti Frosinone Calcio, il sig. Alessandro Rinaldi responsabile Accademy toplayer FR ed il sig. Giovanni Capraro direttore sportivo – mister Rino Vacca, ex Juventus ed allenatore di entrambe le squadre ha diretto (un tempo ciascuno) entrambi le formazioni. Prima della partita, a squadre schierate con i rispettivi dirigenti,foto di rito e saluti ed auguri del Prof. Giulio Capone ( osservatore e conoscitore di calcio giovanile- collaboratore Gladiator) alle due società da parte del Presidente ( dott. Giacomo De Felice) del Gladiator il (dott. De Felice) e molto vicino segue le sinergie collaborative che le società sammaritana, tramite il prof. Capone, ha in atto con società e scuole calcio dell’alto casetano/basso lazio. Queste sono le manifestazioni che vorremmo sempre vedere perchè riescono ad unire sport, sano agonismo, lealtà e rispetto reciproco. Poco importa del risultato visto la forma amichevolissima della partita ed il trionfo dello sport nel confronto agonistico. Un ringraziamento speciale alla sig.ra Menchella Francesca per la presenza, in campo, col defibrillatore. Dopo partita con buffet per i giovani calciatori organizzato dalle sig.re madri dei ragazzi della Virtus Suio, anche loro coinvolte nello spirito di gruppo e dallo stare bene insieme. Ottima, per l’ennesima volta, l’organizzazione del duo Benedetto Falso/prof Giulio Capone sicuramente da platea Professionistica. Dopo il buffet per i ragazzi scambio di auguri. I dirigenti delle due società ( uniti al prof. Capone) si sono poi trasferiti, per un veloce pranzo al ristorante Villa San Carlo del Presidente Benedetto Falso – un pranzo in allegria, con scambio di auguri e la certezza di una forte collaborazzione. Brindisi finale con ” dedica” al prof. Capone di sintetizzare ringraziamenti ed auguri per chiudere una giornata da ricordare.

a cura di Emanuele ragonese

le3cshop.com