“Naturalmente Minturno Scauri 2022”In arrivo un nuovo ciclo di passeggiate naturalistiche e gratuite

Dopo il successo delle scorse edizioni, ritornano gli appuntamenti gratuiti con “Naturalmente Minturno Scauri” e “Nella natura a guardar le stelle”, organizzati dal Comune di Minturno in collaborazione con l’Associazione Ambiente Natura e Vita e con il patrocinio dell’Ente Parco Riviera di Ulisse.

Il ciclo di escursioni naturalistiche partirà il 24 aprile e continuerà fino a settembre, con sei tappe tra natura e piacevoli sorprese. Oltre ai percorsi già noti, come quelli di San Vito, Festarola, Pantano e Solacciano, arriveranno due nuovi itinerari, per sposare il piacere del trekking con le bellezze storico-artistiche e naturalistiche del nostro attraente territorio. Il 26 giugno appuntamento con l’Archeotrekking alla Torre di Scauri, dove il percorso sarà completato da un tour guidato per riscoprire la storia del monumento del XVI secolo, e il 18 settembre spazio all’incantevole Spiaggia dei Sassolini di Scauri, per un itinerario biologico-marino, nell’area del Parco Regionale Riviera di Ulisse. Anche quest’anno tutte le escursioni saranno gratuite e si potrà partecipare liberamente, partendo dal punto di ritrovo e indossando abbigliamento e scarpe adatte al percorso.

Due, invece, gli appuntamenti in agenda con le osservazioni astronomiche, riunite nel calendario “Nella natura a guardar le stelle”: il 9 luglio occhi puntati sulla “Luna” (alla Foce del Garigliano) ed il 27 agosto attenzione rivolta verso “Saturno e Giove” (presso la Torre di Scauri, sul Monte d’Oro).

“Siamo felici – dichiara Elisa Venturo, Vicesindaco ed Assessore all’Ambiente – di riconfermare gli appuntamenti più apprezzati della scorsa estate con l’Associazione Ambiente Natura e Vita, che ogni volta ci propone piccole chicche per scoprire la bellezza del nostro territorio e goderne pienamente con attività sempre nuove. Ecco perché, oltre al piacere di ritrovare le tappe immancabili, abbiamo inserito un percorso naturalistico-archeologico ed un altro biologico-marino: lo scopo è quello di arricchire e di dare valore all’offerta green. Insieme all’educazione ambientale, credo sia necessario promuovere stili di vita sostenibili e creare momenti per vivere nella natura, valorizzandone benefici e piaceri. Incrementare l’offerta estiva con queste iniziative – aggiunge l’Assessore Venturo – significa rispondere alle esigenze di un pubblico sempre più ampio, che è alla ricerca di attività da svolgere all’aria aperta, nel verde e negli scorci più suggestivi che offre il comprensorio turistico di Minturno Scauri. Sono sicura che concittadini e turisti potranno apprezzare, ancora una volta, queste proposte con la loro partecipazione attiva. È mia intenzione ampliare sempre più il ciclo di passeggiate naturalistiche, a partire dal prossimo autunno, e legarlo ai grandi temi che mi sono più cari”.