OSPEDALE SAN GIOVANNI DI DIO DI FONDI: UNA FIACCOLATA PER DIRE NO ALLA CHIUSURA

Il Paese delle meraviglie a Minturno


La giovane redattrice di Forum Chiara Di Pinto, residente nel territorio di competenza della Forania di Fondi, ci informa a proposito del tema in oggetto:

“Sebbene la settimana scorsa se ne sia parlato per raccontare un caso di buona sanità, nonostante i tanti casi nazionali di malasanità, ora l’ospedale di Fondi rischia la chiusura per mancanza di fondi e di personale sanitario.

Sembrerebbe assurdo lasciare migliaia di cittadini senza una struttura ospedaliera, ma questa potrebbe essere la conseguenza.

Visite e ricoveri di urgenza, terapie, parti e operazioni che non danno il tempo di percorrere i chilometri, se tutto questo dovesse succedere dove e a chi si rivolgeranno i cittadini?

Una domanda che merita una risposta tanto che personale sanitario e non dimostreranno la loro presenza e la loro forza per combattere e vincere questa battaglia in una fiaccolata, presieduta dall’Arcivescovo S. E. Mons. Fabio Bernardo D’Onorio, la quale si terrà a Fondi mercoledì 12 febbraio alle ore 17.00, con raduno presso l’Ospedale per poi raggiungere la Chiesa di Santa Maria.

Tutto questo perché la cura della persona, oltre che un diritto, è una priorità che non può lasciare il posto a sfarzi o scelte politiche di altro genere.

Come si può investire in altro e non per la sanità pubblica?

Sarà dunque questa fiaccolata un modo pacifico per far sentire la propria voce, affinché quelle luci rimangano sempre accese e in rappresentanza e in difesa della vita”.

 

le3cshop.com