Pallanuoto – DUE SU DUE, LA ROMA VINCE ANCHE A CATANIA

Roma NuotoDopo l’esordio vincente di sabato scorso in casa contro il 7 Scogli, la Roma mette in tasca anche i primi tre punti conquistati in trasferta battendo il Muri Antichi Catania per 15 reti a 8. Ottima la partita giocata dai giallorossi, sicuri e concentrati per tutta la durata della gara come da richiesta di mister Fiorillo.

Partenza sprint per la Roma nel primo quarto, aperto da una rete di Alessandro Faiella in superiorità. Luca Fiorillo trova il +2 trasformando un rigore, e a seguire Faiella mette la firma anche sul gol dello 0-3. Dopo una rete dei padroni di casa arriva il gol del giovanissimo centroboa classe 99 Matteo Spione, che sigla la sua prima rete in A2. Ancora Roma per l’1-5 targato Martella, che sfrutta una superiorità, mentre allo scadere il Muri Antichi trova il gol del 2-5 grazie ad un tiro di rigore.
Il secondo quarto si apre con il 3-5 dei catanesi, ma la Roma risponde con un altro rigore conquistato da uno scatenato Saviano – oggi immarcabile per tutta la durata della sfida – e messo a segno da Fiorillo. Il gol del 3-7 arriva per mano di Chris Wendt, protagonista di una prestazione di grande qualità che lo ha visto annientare il croato Barbaric, a segno oggi solo su rigore. Dopo il 4-7 dei siciliani, il giovane Spione firma la seconda rete di giornata approfittando di una controfuga.

Nel terzo tempo è Faiella ad aprire le danze con la rete che vale il 4-9, seguita da un rigore conquistato ancora una volta dal centroboa Saviano e trasformato da Faiella, al quarto gol di giornata. A seguire Esposito suggella un’ottima azione corale con un bel tiro dalla distanza che vale il 4-11. Allo scadere i padroni di casa mettono a segno il gol del 5-11.

L’ultimo quarto si apre con il gol del 5-12 a firma Wendt, seguito da una rete dei siciliani. Dopo una dubbia doppia espulsione comminata a Faiella e Scuderi, Fiorillo mette a segno la rete del 6-13 sfruttando una superiorità. I padroni di casa provano ad accorciare le distanze siglando una doppietta, ma Fiorillo trova anche il gol dell’8-14 con una splendida palomba grazie ad una grande giocata di Valerio Angelini. La sfida si chiude per 8-15 con il terzo gol di giornata del giovanissimo Spione.

“Stiamo dando continuità a quanto di buono fatto sabato scorso” le prime parole di Fiorillo. “I ragazzi hanno fatto quello che avevo chiesto loro: sono partiti convinti e concentrati e il risultato ne è la conseguenza. Mantenendo questo spirito e questa abnegazione sono sicuro che i risultati continueranno ad arrivare”.

“Abbiamo disputato un’ottima partita, restando concentrati dall’inizio alla fine senza mai dare spazio agli avversari” è invece il commento del centroboa Saviano. “Abbiamo preso subito il largo e poi siamo stati bravi a non permettere agli avversari di rientrare nel match. Era molto importante dare continuità e vincere e ci siamo riusciti anche molto bene. Sono contento della mia prestazione, mi sentivo molto bene in acqua e i miei compagni sono stati bravi a mettermi nelle migliori condizioni. Faccio i complimenti al mio compagno di reparto, Matteo Spione, per la prestazione e per i primi gol in serie A. Deve continuare a lavorare come sta facendo e avrà un futuro assicurato”.

Pol. Muri Antichi – Roma Nuoto 8-15 


Pol. Muri Antichi: Ursino, Carchiolo 1, Scicali, Strano 1, Barbaric 2 (2 rig), Dato, Scirè 1, Scebba 1, Cassone, Reina 1, Muscuso, Scuderi, Zappalà 1. All. Caruso

Roma Nuoto: Serrentino, F. Liolli, Moroni, Fiorillo 4 (2 rig), De Michelis, Esposito 1, Spione 3, Martella 1, Saviano, Angelini, Wendt 2, Letizi, Faiella 4 (1 rig). All. Fiorillo

Arbitri: Cataldi e Ruscica

Note: parziali 2-5, 2-3, 1-3, 3-4. Usciti per limite di falli: Reina (MA), Martella e Faiella (R) nel quarto tempo. Superiorità numeriche: Muri Antichi 2/8 + 2 rig., Roma 3/6 – 3 rig.. Spettatori 300 circa.

Classifica Girone Sud: Roma Nuoto 6, Telimar Palermo 6, C.C. Ortigia 6, NC Civitavecchia 6, RN Nuoto Salerno 4, Item Nuoto Catania 3, Tgroup Arechi 3, President Bologna 1, Muri Antichi CT 0, RN Latina 0, Promogest 0, C.C. 7 Scogli 0

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo