Pallavolo: Minturno si ferma in semifinale

Pubblicità

La  Pallavolo Minturno non riesce a superare sul proprio campo in una gara molto bella e combattuta la Pallavolo Sicilia di Catania mettendo così la parola fine alla poule Play off altra pagina di storia della società del sud pontino.

Il Risultato di 0 a 3 in realtà va analizzato nei parziali dove si evince di una gara molto combattuta con parziali di 21-25 / 17-25 / 23-25 con la gara molto equilibrata e combattuta, grande equilibrio nel primo set chiuso solo in volata dalle ospiti, Pallavolo Sicilia molto cinica nel secondo set e forze un po’ in affanno nell’ultimo set quando le Minturnesi ci mettono tutto il cuore possibile realizzando una splendida rimonta spenta solo nel finale dal ritorno delle siciliane.

Rimane la soddisfazione in casa Minturnese di aver sfiorato l’impresa e di aver calcato grandi campi come Catania e Reggio Calabria in un tabellone a livello nazionale.

Termina con questa gara anche il contratto che lega Mister Ciufo vero e proprio condottiero alla società nel biennio appena concluso Minturno ha fatto grandi cose affacciandosi come matricola alla serie B2 e poi l’anno dopo confermandosi grande realtà del campionato con l’onore della terza piazza e con un campionato onorevole giocato con molte ragazze locali e del proprio settore giovanile che hanno così trovato modo per confrontarsi ad alto livello e con realtà nazionali.

La palla si ferma ora tocca ai dirigenti capire cosa fare nel prossimo anno e progettare ancora altre pagine di storia di questa società.

I commenti sono bloccati.