Paola Villa: “Difendere la risorsa Acqua, farlo inziando ad attenzionare in Regione la gestione disinvolta, per niente efficace ed efficiente di Acqualatina, portando in Regione la totale contrarietà all’ATO UNICO regionale, con il quale le multinazionali Veolia e Suez gestiranno soldi e risorse e la politca compiacente resterà sempre più in silenzio”

Pubblicità