Pomezia: Trovato in fin di vita in strada per un colpo di pistola: morto poco dopo in ospedale

pubblicità

All’alba di oggi a Pomezia un uomo è stato trovato in fin di vita con una ferita alla schiena, presumibilmente dovuta ad un colpo d’arma da fuoco di piccolo calibro ed è morto poco dopo il trasporto all’Ospedale “Sant’Anna”. Sul posto il personale medico-sanotario del 118 e carabinieri della stazione Roma Tor de’ Cenci. L’uomo senza documenti ancora non identificato, secondo la banca dati, dovrebbe essere italiano di circa 50 anni e probabilmente, volto già noto alle FF.OO. I rilievi sono stati eseguiti dai Carabinieri del nucleo investigativo di Frascati che conducono le indagini in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Pomezia. Al momento non si esclude nessuna pista. la ferita inferta alla schiena della vittima potrebbe essere compatibile con un colpo di pistola, oppure con a lama di un coltello. Sarà la scientifica e l’esame autoptico a stabilire la natura del decesso dell’uomo. Nel frattempo, sono stati sentiti alcuni testimoni e si attendono le registrazioni della videosorveglianza presenti in zona

Pubblicità