Pozzuoli: Intervento di sgombero nel parcheggio di Piazza a Mare.

Pozzuoli: Pulizia di Piazza a Mare
Pozzuoli: Pulizia di Piazza a Mare

Giovedì 20 marzo gli agenti della polizia municipale di Pozzuoli, coordinati dal capitano Luigi Causa e dal comandante Carlo Pubblico, sono intervenuti a Piazza a Mare per sgomberare il parcheggio sotterraneo occupato abusivamente da extracomunitari. Così come si era già verificato un anno fa, alcuni immigrati erano riusciti ad entrare nell’area di proprietà del Commissariato di Governo utilizzando come dimora alcuni locali della struttura.

Assieme ai vigili urbani, che hanno identificato l’unica immigrata al momento presente risultata originaria dei paesi dell’Est, è intervenuto il personale della Nettezza Urbana per rimuovere brande, materassi e suppellettili varie, compreso un fornello per la cottura dei pasti. Gli operai del Comune hanno anche bonificato l’area circostante il parcheggio sotterraneo e completeranno l’intervento nei prossimi giorni. Intanto gli agenti della polizia municipale hanno badato a risigillare le porte d’ingresso del parcheggio con nuovi catenacci. Le operazioni sono state seguite dall’assessore all’Ambiente Franco Cammino, che ha dichiarato: “Abbiamo compiuto solo l’ennesimo intervento di sgombero. Intensificheremo i controlli, ma il problema potrà essere risolto definitivamente, quando il Commissariato di Governo ci consegnerà il parcheggio di Piazza a Mare che è pronto dal lontano 1990. Insisteremo ancora perché si faccia, definitivamente, il collaudo dell’opera, ormai è trascorso troppo tempo. Quando passerà nelle competenze del Comune, la struttura potrà essere adibita o a parcheggio dei motorini o in ogni modo si troverà una soluzione alternativa. Solo restituendolo alla città potremo evitare con certezza che si ripetano episodi di questo genere”.

Piazza a Mare-3

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo