Premio “Sele d’oro del Mezzogiorno” a Chocolat della Compagnia Teatrale Costellazione

14224764_672148392932964_7471409172169503823_nCULTURA: Prestigioso riconoscimento per “Chocolat” la commedia peccaminosamente deliziosa su drammaturgia e regia di Roberta Costantini ed aiuto regia Marco Marino, che vince il Premio “Sele d’oro del Mezzogiorno” per il Teatro Contemporaneo al Festival Tracce di Oliveto Citra (SA), progetto dell’Unione Italiana Libero Teatro.

I registi Roberta Costantini e Marco Marino hanno ritirato la statuetta di bronzo del Premio “Sele d’oro del Mezzogiorno” direttamente dalle mani dal Sindaco di Oliveto Citra (SA), in un momento di grande emozione, che suggella il grandissimo impegno della Compagnia Teatrale Costellazione all’interno del Teatro Contemporaneo italiano.

14218407_10210440773004706_548443631_n“Sono stati giorni e confronti frizzanti e fertili con docenti del Dams, drammaturghi, esperti teatrali, compagnie provenienti da tutta Italia e ospiti internazionali dello spessore del grande Yves Lebreton, fondatore del “Théâtre de l’Arbre” di Parigi e del Centro Internazionale di Formazione, Ricerca e Creazione Teatrale in Italia. Grazie, grazie, grazie. Da un momento di incontro così se ne esce densi di idee e pieni di voglia di fare, di sperimentare, di crescere e migliorarsi ancora” così commentano questa nuova esperienza i ragazzi della Compagnia Teatrale Costellazione. 

14256302_10210440771204661_1517170351_n Esordisce Roberta Costantitni appena ritirato il premio ” Un affascinante e fertile palcoscenico per ammirare quest’anno i lavori dei 6 selezionati in tutta Italia in rappresentanza del Teatro Contemporaneo italiano. Confrontarsi con docenti del Dams, drammaturghi, esperti teatrali, e ospiti internazionali dello spessore del grande Yves Lebreton, e ricevere questo importantissimo riconoscimento, credo sia la testimonianza di quanto il lavoro che Marco ed io abbiamo fatto in questi anni con la nostra Compagnia Teatrale Costellazione, sia riconosciuto e continui ad essere apprezzato, oltre che dal meraviglioso e vastissimo pubblico che ci segue ovunque, anche dai migliori esperti nazionali di teatro contemporaneo. Un grazie immenso ai nostri bravissimi attori di CHOCOLAT , Alessandro Acquista – Amelia Cimmino – Angelo De Clemente – Barbara Pagliari – Elisabetta Lisi – Francesca Ferrara – Maria Rosaria Pugliese – MarilenaCasatelli – Roberta Costantini – Veruschka Cossuto che, insieme ai loro colleghi impegnati ne LA CATTEDRALE e ne IL GIOCO DELLE ROSE, nonostante i continui riconoscimenti, continuano instancabilmente il loro percorso formativo e professionale”

Marco-Marino-e-Roberta-CostantiniLe fa eco Marco Marino “È stato davvero lusinghiero ed incredibilmente bello averne fatto parte! Esperienza intensa, densa di emozioni, in un contesto altamente professionale di studio e confronto teatrale impeccabilmente curato dall’Unione Italiana Libero Teatro. Già nel 2006 avevamo partecipato e vinto questo prestigioso Premio con IL FOLLE e lo scorso anno avevamo presentato “La Cattedrale” e “Io sono l’acqua” con la regia di Roberto Costantini”.”Iniziare a fare teatro e poi decidere di continuare la formazione con la nostra Compagnia, consente a questi ragazzi di sperimentarsi in questo particolare linguaggio espressivo, acquisendo una buona professionalità. Calcare poi i palcoscenici italiani ed esteri, accresce indubbiamente la loro esperienza sia artistica che umana”

Dopo questa tappa il cammino della Compagnia Teatrale Costellazione riparte, con un bagaglio accresciuto da mille esperienze, alla volta di nuove avventure.

Proprio in questi giorni la Compagnia ha aperto le iscrizioni a SPAZIMMAGINARI 2016/17 LABORATORIO DI FORMAZIONE TEATRALE per adulti e ragazzi condotto da Roberta Costantini (attrice, teatroterapeuta, regista, drammaturga) e Marco Marino (attore, regista e disegnatore luci) entrambi pluripremiati a livello nazionale ed estero, con alcuni interventi di Roberto Costantini (attore, regista, scrittore, drammaturgo).
14202526_669883566492780_7409683704998800716_n

Il laboratorio SPAZIMMAGINARI è destinato a quanti, interessati ad una crescita personale ed artistica, volessero accostarsi allo stile espressivo della Compagnia per acquisire una formazione teatrale, finalizzata ad un possibile inserimento nei progetti futuri di Costellazione.

di Enrico Duratorre

Le foto di scena di Julia De Giuseppe

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo