Il Presidente Rossini precisa l’accordo temporaneo stipulato con il Comune di Formia

14199160_1082070758543681_5216394332096603325_n

SPORT: Il Presidente dell’U.S. Formia 1905, Alberto Rossini a poche ore dall’accordo siglato con l’Amministrazione Comunale di Formia, in merito alla richiesta di utilizzo dello stadio di Maranola, da parte di un’altra scuola calcio, dalla pagina facebook ufficiale del Formia Calcio, precisa le motivazioni che lo hanno portato ad accettare l’accordo temporaneo.

“A fronte di molte richieste di delucidazioni, da parte di amici, tifosi e genitori, sull’accordo temporaneo siglato stamane con il Comune – precisa il Presidente Rossini – voglio solo dire che ho ritenuto opportuno farlo, per il bene di questa Società. La scadenza fissata offertaci, per risolvere la questione da noi sollevata è imminente, ovvero fine mese. Non ho reputato opportuno buttare tutto all’aria per non aspettare 20 giorni. Questa mia sofferta decisione, ha provocato qualche malumore persino all’interno della Società, ma alla fine tutti ci siamo resi conto che, 20 giorni appunto, non cambiano la nostra linea. Voglio infatti informare anzi tempo tutti, che se ad ottobre non si verificherà quanto scritto nell’accordo di stamattina, la Società sarà affidata automaticamente al Sindaco stesso.
Nel dichiararmi fiducioso che le cose volgeranno al meglio per il nostro Formia, colgo l’occasione per ringraziare quanti mi hanno fatto sentire la loro vicinanza con le tantissime attestazioni di stima che mi sono pervenute.”

14212084_1134342689979450_432158825585884351_n

La scelta del Presidente Rossini e dell’intero direttivo presa nell’interesse della società, passa la palla all’amministrazione comunale, che ora dovrà dirimere la matassa ed evitare che una gloriosa società come quella del Formia Calcio possa subire gravi danni dall’eventuale mancanza di uno stadio e buttando alle ortiche tutti i risultati raggiunti in questi anni, primo fra tutti il ritorno nel calcio che conta.

L’accordo tra il Sindaco ed il Presidente Rossini è un primo passo importante, che va nella direzione di una salvaguardia di una società che ha riportato il nome del Formia in vetta al calcio regionale, ora bisognerà vedere se si continuerà su questa strada o se sarà stato solo un fuoco di paglia.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo