Prevenzione e sicurezza: la polizia incontra gli anziani

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Nel pomeriggio di lunedì 7 marzo si è svolto a Fondi, presso il Centro Anziani “Domenico Purificato”, un incontro con il personale del locale Commissariato di P.S., cui hanno preso parte lo stesso dirigente, Vice Questore Aggiunto della Polizia di Stato dr. Marco DE BARTOLIS e il sindaco di Fondi dr. Beniamino MASCHIETTO nell’ambito del progetto “La prevenzione non ha età”.

L’iniziativa, a cui hanno partecipato circa 50 persone, ha suscitato grande interesse tra i presenti, ai quali è stata offerta l’opportunità di interloquire con personale specializzato nella prevenzione e repressione dei reati predatori e in particolare delle truffe rivolte proprio agli anziani, sottolineando anche l’importanza dell’aspetto preventivo, mediante la tempestiva segnalazione di ogni situazione che generi allarme o sospetto in tal senso.

 Il convegno si è prefissato l’obiettivo di far conoscere le strategie criminali in modo tale da preparare gli anziani a non venire distratti cognitivamente da attori del crimine. Sono quindi state illustrate le più frequenti tecniche utilizzate per mettere in atto le truffe e le precauzioni da utilizzare per evitarle. In particolare, tra le situazioni simulate dai truffatori, sono state ricordate anche la telefonata del falso incidente del figlio che non aveva l’assicurazione, la simulazione della fuga di gas in casa e il cambio delle banconote vere con alcune false dopo il ritiro della pensione.

I malfattori con i loro reati, spesso non denunciati, portano conseguenze sulle vittime che non sono solamente di natura economica, ma investono l’autostima, la relazione sociale e le dinamiche intra-familiari. (Fonte Questura di Latina). 

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/