PRIVERNO: “Litiga con la convivente e per ritorsione brucia casa, arrestato.”

I.T.E. Tallini Castelforte

  Durante la decorsa notte in Priverno (LT), i Carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto, nella flagranza del reato, un 56enne, di nazionalità rumena. L’uomo, a seguito di alcuni contrasti con la propria convivente, per ritorsione, dopo aver cosparso di liquido infiammabile alcuni locali dell’abitazione in uso ne appiccava il fuoco. Le fiamme, che hanno gravemente danneggiato l’immobile, venivano domate poco dopo dai VV.FF.. L’arrestato, temporaneamente ristretto nelle camere di sicurezza, nella mattinata di domani verra’ condotto, per la celebrazione del rito direttissimo, innanzi all’A.G..