Proclamazione di Gaeta Comune Gentile con la partecipazione dell’autore bestseller Daniel Lumera

Clicca e scopri i prodotti in vendità

Giovedì 21 aprile alle ore 18.30 al Castello Angioino-Aragonese di Gaeta proclamazione di Gaeta Città Gentile alla presenza dell’autore bestseller e riferimento internazionale nelle scienze del benessere Daniel Lumera, evento che sancisce l’adesione del Comune di Gaeta al Movimento Italia Gentile, progetto dell’Associazione di volontariato My Life Design ONLUS fondata da Lumera.

Con questa proclamazione Gaeta si assume l’impegno di riconoscere la gentilezza come valore sociale, in grado di incrementare benessere e longevità, e realizzare iniziative gentili a beneficio della collettività in diversi ambiti, dal sociale alla cultura, dall’urbanistica all’educazione, dalla ristorazione all’ambiente.

In armonia con i sette punti del Manifesto delle Città Gentili e con gli altri trentacinque Comuni Gentili d’Italia, a cui si aggiunge la Repubblica di San Marino, primo Stato Gentile, Gaeta si impegna, in particolare, nell’organizzazione di un “Laboratorio di Gentilezza” da ripetersi con cadenza annuale in concomitanza con la Giornata Mondiale della Gentilezza del 13 novembre. Nel progetto verranno coinvolte tutte le scuole primarie, secondarie e gli istituti superiori presenti sul territorio, al fine di essere proclamate “Scuole Gentili”. Per l’anno 2022, nella settimana dal 6 al 13 novembre, saranno svolti dei laboratori durante i quali, con l’ausilio di esperti nei diversi ambiti e in osservanza dei principi propri del Movimento, tutte le scuole si impegneranno a contribuire alla diffusione del valore della Gentilezza con riflessioni e approfondimenti declinati in diversi ambiti sociali all’interno della comunità, con particolare riferimento alle tematiche che riguardano i più giovani quali la scuola, lo sport, l’utilizzo dei social media e il tempo libero. Tre sono quindi le linee guida: la declinazione della gentilezza nell’utilizzo dei social network, al fine di promuovere un utilizzo più responsabile e positivo di tali strumenti, nell’ottica anche di contrastare il fenomeno del cyberbullismo; la declinazione della gentilezza nello sport attraverso la pratica del fair play nelle diverse discipline sportive, con un’attenzione rivolta soprattutto agli sport di squadra, con particolare riguardo agli sport “minori” e acquatici, al fine di promuovere i valori della correttezza sportiva e della sana competizione; infine, sensibilizzare i più giovani a un dialogo con la natura attraverso attività all’aria aperta e passeggiate nel Parco Regionale di Monte Orlando, polmone verde all’interno della nostra città, anche grazie al progetto “La Cura della Natura” in collaborazione con l’Associazione My Life Design.

Tale impegno rispecchia appieno la mission del progetto dei Comuni Gentili nell’ambito del Movimento Italia Gentile, volto a incentivare lo sviluppo delle realtà aderenti in linea con l’Agenda 2030 per lo Sviluppo Sostenibile dell’ONU, con l’obiettivo di valorizzare la relazione tra istituzione, cittadino, territorio e natura attraverso la promozione di una nuova educazione alla consapevolezza e al benessere individuale, relazionale e collettivo ad alto impatto sociale.

Il Movimento Italia Gentile, nato nella primavera 2020, ha visto unirsi nel valore della Gentilezza, oltre ai Comuni Gentili, anche più di 200.000 persone che da tutta Italia e dall’estero hanno partecipato a proposte online, aderito all’atto di “gentilezza sospesa” e generato una serie di iniziative benefiche anche spontanee, insieme a un centinaio di realtà profit e non profit tra librerie, imprese, hotel, ristoranti, enti, associazioni che si connettono in una rete di gentilezza in continua espansione.

L’incontro a Gaeta si aprirà con i saluti istituzionali del Sindaco Cosmo Mitrano e la firma del Manifesto della Città Gentile, cui seguirà la presentazione del progetto “gentile” a cura del Vicesindaco Angelo Magliozzi e del responsabile del procedimento Michela Di Ciaccio.

Seguirà poi un dialogo tra Daniel Lumera e la professoressa Manuela Garau sulla trilogia scritta a quattro mani con la scienziata e docente di Harvard Immaculata De Vivo, fra le massime esperte al mondo nel settore dell’epidemiologia molecolare, della genetica del cancro e nello studio dei telomeri, che si compone dei titoli “Biologia della Gentilezza”, “La lezione della farfalla” e, in uscita a maggio, “Ecologia Interiore”.

«Gaeta aderisce con entusiasmo e convinzione al movimento Italia Gentile ritrovandosi pienamente nei valori promossi che interessato, in particolar modo, i nostri giovani. Come Amministrazione, in questi anni, siamo stati promotori di diverse iniziative che bene si inseriscono nel percorso che da oggi affrontiamo insieme all’Associazione di volontariato My Life Design ONLUS fondata da Daniel Lumera. Gaeta guarda al futuro promuovendo una serie di iniziative che vogliono incentivare i più giovani al rispetto reciproco attraverso lo sport ed il fair play, ma anche ad un uso consapevole degli strumenti e dei social network quale strumento fondamentale per contrastare il cyberbullismo. Gaeta, Comune Gentile, infine, dove la natura che ci circonda diventa uno strumento per il benessere psico-fisico, un valore aggiunto di non poco conto che la nostra città può offrire».

«Per affrontare questo delicato periodo di grandi cambiamenti e di profonde crisi ambientali, politiche, sociali – conclude Daniel Lumera – è quantomai necessario ripartire dalla Biologia dei Valori e, in primis, dal valore della Gentilezza, medicina naturale che ci insegna a vivere in modo non più competitivo ma cooperativo ed affonda le sue radici nella compassione, nell’interconnessione, nel perdono e nella pace. E proprio all’insegna di questi valori è nato e si sta espandendo il Movimento Italia Gentile, un circolo virtuoso inarrestabile che vede l’unione tra scienza e coscienza per generare un impatto sociale tangibile, con benefici non solo per il nostro benessere, la nostra salute e la qualità della vita, ma anche per la collettività, l’ambiente che ci circonda e il pianeta stesso».

La partecipazione alla serata, nel rispetto della normativa anti-Covid vigente, è a ingresso libero con prenotazione obbligatoria via e-mail a eventigaeta@gmail.com

Pubblicità

https://www.instagram.com/p/Cj-a3_4I589/