Regione Lazio:Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Si mette a conoscenza la popolazione dell’Avviso Pubblico emanato dalla Regione Lazio:
“Un ponte verso il ritorno alla vita professionale e formativa: misure emergenziali di sostegno economico per i soggetti più fragili ed esposti agli effetti della pandemia”
Asse 2 “Inclusione sociale e lotta alla povertà”

💰Si tratta di contributi economici una tantum:

🔴 Misura 1: contributo una tantum di € 600,00 per tirocinanti impegnati nello svolgimento di un tirocinio extracurriculare temporaneamente sospeso o definitivamente interrotto (non in conseguenza di assunzione) a causa dell’emergenza sanitaria da COVID-19.
🔴 Misura 2: contributo una tantum di € 600,00 (nel caso di almeno un impiego contrattualizzato per oltre 25 ore/mese) o di € 300,00 (nel caso di almeno un impiego contrattualizzato fino a 25 ore/mese) destinato a colf e badanti che abbiano subito una sospensione o cessazione dell’attività lavorativa a causa dell’emergenza COVID-19 e che abbiano almeno un contratto attivo alla data del 23 febbraio 2020.
🔴 Misura 3: contributo una tantum di € 200,00 ai “lavoratori digitali” (cosiddetti Riders) quale categoria disciplinata dalla legge regionale 4/2019.
🔴 Misura 4: contributo una tantum di € 600,00 per disoccupati e sospesi dal lavoro, al fine di
consentire un mantenimento delle condizioni utili alla più rapida ripresa delle attività professionali o occupazionali di riferimento.
🔴 Misura 5: contributo una tantum pari ad € 250,00 a sostegno degli studenti privi dei
necessari strumenti e mezzi di connettività internet per la partecipazione alle attività didattiche online attivate dagli Atenei presenti sul territorio della Regione Lazio.

📩 Le domande si potranno inoltrare a partire dalle seguenti date:

  • a partire dal 4 maggio 2020 possono essere presentate le domande relative alla Misura 1;
  • a partire dal 5 maggio 2020 possono essere presentate le domande relative alla Misura 2;
  • a partire dal 6 maggio 2020 possono essere presentate le domande relative alla Misura 3;
  • a partire dal 7 maggio 2020 possono essere presentate le domande relative alla Misura 4;
  • a partire dall’8 maggio 2020 possono essere presentate le domande relative alla Misura 5;

‼️Le domande ammesse in esito alla suddetta verifica saranno approvate sulla base dell’ordine di arrivo e fino ad esaurimento delle risorse disponibili.

⛔️ Il contributo non è cumulabile con ulteriori contributi comunitari, nazionali, regionali o locali, erogati – per le stesse finalità – prima della data di presentazione della domanda.

📝 L’importo corrispondente al contributo una tantum sarà accreditato (entro 15 giorni dalla comunicazione a DiSCo dell’approvazione del finanziamento) sul conto corrente bancario/postale intestato al richiedente e indicato in sede di presentazione della domanda.

📃 Le domande devono essere presentate esclusivamente attraverso la procedura telematica accessibile dal sito generazioniemergenza.laziodisco.it dell’ente DiSCo., tenendo conto delle informazioni e della documentazione da fornire indicate nell’allegato A) al presente Avviso Pubblico.

📨 La procedura di presentazione della domanda è la seguente:

  • registrazione del richiedente sulla piattaforma informatica;
  • accesso all’apposita sezione della piattaforma informatica;
  • caricamento della copia del documento d’identità del richiedente e della ulteriore documentazione richiesta, sotto specificata per ogni Misura;
  • download della domanda dalla piattaforma informatica (le informazioni da rendere e la documentazione da allegare in fase di candidatura sono riepilogate, come anticipato, per ciascuna misura, nell’Allegato A);
  • caricamento della domanda firmata e scansionata in formato pdf;
  • invio della domanda.
    Ulteriori e maggiori indicazioni saranno disponibili per gli utenti direttamente sulla citata piattaforma.

📌 Per ciascuna Misura è previsto il caricamento in piattaforma di ulteriore documentazione specifica, come di seguito indicato:
Misura 1: nessuna documentazione aggiuntiva richiesta;
Misura 2: copia della comunicazione della sospensione/cessazione del contratto all’INPS;
Misura 3: copia del contratto di lavoro in vigore/incarico con partita IVA;
Misura 4: autocertificazione ISEE ordinario, riferito ai redditi 2019 non superiore a € 20.000,00;
Misura 5. Documentazione ulteriore specifica: autocertificazione dell’iscrizione entro il 31/12/2019, per l’a.a. 2019/2020, presso una Università statale o non statale legalmente riconosciuta, con sede legale nel territorio della Regione Lazio. Ai fini del presente avviso sono riconosciuti validi tutti i corsi universitari di LCU, LT, LMI.

‼️ Qualora, in fase di candidatura, non si fosse in possesso dell’ultima dichiarazione ISEE 2019, ai fini dell’autocertificazione, una stima puramente indicativa ed orientativa del valore del proprio ISEE è ottenibile tramite INPS a questo link: https://servizi2.inps.it/servizi/Iseeriforma/FrmSimHome.aspx .

🖥 Gli elenchi delle domande ammesse ed escluse saranno pubblicati sui siti istituzionali della Regione Lazio, attraverso elenchi in continuo aggiornamento, nonché sul profilo istituzionale dell’Ente DiSCo, ai seguenti indirizzi:
http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/
http://www.lazioeuropa.it http://www.laziodisco.it

‼️ L’Avviso sarà pubblicizzato sul sito internet della Regione http://www.regione.lazio.it/rl_formazione/ nella sezione Bandi e avvisi, sul http://www.lazioeuropa.it/ e sul sito dell’Ente DiSCo www.laziodisco.it , sezione avvisi.

🆘 Per fornire assistenza e supporto anche in fase di presentazione delle proposte, è possibile rivolgersi al seguente indirizzo di posta elettronica a partire dal giorno di pubblicazione del presente avviso: nessunoescluso@laziodisco.it e al n° telefonico 0649701850.

Post pubblicato sulla pagina del sindaco di Minturno Gerardo Stefanelli.

le3cshop.com