Riparte la stagione teatrale del Teatro Ariston di Gaeta

I.T.E. Tallini Castelforte

ANCORA
La locandina

CULTURA: Riparte il prossimo lunedì 23 novembre la Stagione Teatrale del Teatro Ariston di Gaeta, realizzata in collaborazione con il Teatro Bertolt Brecht di Formia e con il costante sostegno della Banca Popolare di Fondi.

Si comincia con due grandi artisti, Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli, che, dopo un lungo periodo da “solisti” in diverse esperienze dalla TV al cinema, al teatro, tornano sul palcoscenico insieme in uno spettacolo il cui unico filo conduttore è la parola “Ancora?!”

Si tratta di una rivisitazione del repertorio comico, con qualche piccola novità, dei due attori e del loro percorso comune, rivedremo sul palco situazioni e personaggi divenuti ormai veri e propri “cult” per il pubblico.

I due protagonisti saranno accompagnati sul palco da due eclettici ed atipici musicisti, che faranno da volta pagina – commento per i vari “quadri” dello spettacolo, di carattere sempre ironico e divertente. ma con una punta di cinica amarezza sparsa qua e là.

PAOLANTONI E SARCINELLI
Francesco Paolantoni e Stefano Sarcinelli

Si va da quello in cui i protagonisti interpretano due agenti della polizia scientifica che intervistati da una voce fuori campo, cercano di spiegare e fornire informazioni sulle indagini in corso e che riguardano fantomatici casi di cronaca nera. E “ancora” Francesco Paolantoni vestirà i panni di un sociologo tormentato da una terribile esperienza personale: il suo cane, un volpino, gli ha mangiato sotto gli occhi una schedina milionaria del superenalotto… e “ancora” la rubrica “Song Chef” farà da intervallo tra un quadro ed un altro, ma nella parodia delle fortunate trasmissioni di cucina tipo “MasterChef”, invece di cucinare primi piatti ed arrosti,  si cucineranno canzoni e, con l’aiuto dei componenti della band e successivamente di uno spettatore, si prepareranno, fresche fresche, canzoni secondo la lezione che impartiranno i due chef Stefano & Francesco.

Non mancheranno i divertentissimi e surreali monologhi di Paolantoni che, con le sue grandi doti attoriali spazieranno dai luoghi comuni alla rilettura dei classici, riflessioni divertenti, disillusioni, paure e qualche rammarico, sull’esperienza della vita, lette con la lente della comicità e del surreale.

La Stagione del teatro Ariston vedrà poi protagonisti Carlo Buccirosso con “Il divorzio dei Compromessi Sposi”; Luigi De Filippo in “Miseria Nobiltà”; Peppe Barra in “Sogno di una notte incantata” e Paolo Caiazzo con il suo “Benvenuti in Casa Esposito” che chiuderà la stagione 2015/2016, infine,  lo spettacolo fuori abbonamento  “Allafaccianostra”,  scritto e interpretato da Sergio Vespertino e Paride Benassai, che si terrà il 26 gennaio.

“Una stagione ricca e coinvolgente – ci dicono gli organizzatori – per trascorrere insieme un inverno fatto di appuntamenti con la cultura e il divertimento”.

Per maggiori informazioni e prenotazioni e possibile contattare il Teatro Ariston al numero 0771463067 oppure all’indirizzo e-mail: cineariston@libero.it  o visitando il sito www.aristongaeta.it

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.