Roger Waters, Cittadino Onorario di Anzio, scrive al Sindaco: “Ricorderò per sempre l’onore ricevuto”.

Roger Waters ad Anzio
Roger Waters ad Anzio

“Sindaco ringrazio Lei, il suo valido Staff, il Consiglio Comunale ed i Cittadini di Anzio per avermi onorato con il conferimento della Cittadinanza Onoraria. Ricorderò per sempre l’onore ricevuto, in occasione del 70° dello Sbarco di Anzio e del 70° della scomparsa di mio padre. Mi sono sentito umilmente toccato in questa occasione, percependo il giusto tributo che la Città di Anzio ha rivolto in ricordo di tutti i Caduti”. E’ il pensiero espresso dal compositore e poeta britannico, Roger Waters, Cittadino Onorario di Anzio, in una nota inviata al Sindaco. “Su questi territori Roger – aveva affermato il Sindaco di Anzio lo scorso 18 febbraio – ci ha lasciato il Padre che non ha mai conosciuto. Questa grande sofferenza interiore, che solo chi è cresciuto orfano sin da bambino negli anni difficili del dopoguerra può comprendere, si è trasformata in un INNO ALLA PACE, che con straordinaria coerenza ha contraddistinto la sua vita sino ad oggi. Roger, da oggi la Città di Anzio, con i suoi 2500 anni di storia, è la tua Città. Sono certo che la porterai sempre nel tuo cuore e quanto prima tutti noi sogniamo di vederti tornare”. Roger Waters ha ricevuto dal Sindaco di Anzio, la Medaglia d’Oro della Pace e la pergamena della Cittadinanza Onoraria che riporta la motivazione della delibera approvata dal Consiglio Comunale: “In memoria di Eric Fletcher Waters, sbarcato ad Anzio e disperso nelle paludi della guerra, ritrovato nei nostri cuori e nel nostro desiderio di pace e libertà attraverso l’intensa Poesia di suo figlio Roger, Ambasciatore di Pace, al quale la Città di Anzio con profonda gratitudine conferisce la Cittadinanza Onoraria”. “Nel programma di AnzioEstateBlu2014 – afferma l’Assessore alla Cultura ed alla Pubblica istruzione – dedicheremo una giornata al nostro concittadino,  Roger Waters, con il grande concerto dei Pink Floyd Legend e con la proiezione di filmati che faranno rivivere alla cittadinanza la storica giornata del 18 febbraio 2014”. In questi giorni Roger Waters, in interviste rilasciate a diverse testate giornalistiche, ha ringraziato la Città di Anzio per la Cittadinanza Onoraria e per l’accoglienza ricevuta.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo