ROMA, AUTISMO, IDO A DOCENTI: OSSERVARE IL GIOCO PER ASCOLTARE IL BAMBINO

Le3cshop

PARTITO IL SECONDO CORSO, QUASI 5.000 VISUALIZZAZIONI. VENERDÌ NUOVA LEZIONE

“Lo psicanalista Donald Winnicot diceva che il gioco è lo strumento attraverso il quale il bambino esprime tutto il suo intero potenziale. È un atto creativo che non si può annullare perché è vincolato e subordinato al fatto stesso di essere vivi”. Parte da qui Massimiliano Petrillo, psicoterapeuta dell’età evolutiva dell’Istituto di Ortofonologia (IdO), per parlare dell’osservazione degli schemi di gioco nei disturbi dello spettro autistico durante la prima lezione del secondo corso gratuito dell’IdO dedicato agli insegnanti: ‘Autismo: proposte operative per l’intervento inclusivo a scuola’. Una prima lezione che conferma l’interesse dei docenti per il tema, tanto da aver registrato 4.000 iscritti e quasi 5.000 visualizzazioni. A questo link è possibile rivederla: https://www.youtube.com/watch?v=Wwap6Es3M74&feature=youtu.be

“Quando parliamo di spettro autistico parliamo di deficit della comunicazione e della relazione in presenza di pattern di funzionamento che sono sicuramente atipici- dice Petrillo- e il pattern di funzionamento si riversa anche sulla modalità di gioco, quale strumento di interazione e comunicazione, e come aspetto che va a integrare l’area affettiva, cognitiva e relazionale. Il gioco- sottolinea lo psicoterapeuta- è lo strumento che coinvolge il corpo, l’oggetto e permette la condivisione e quindi la reciprocità del bambino all’interno della relazione con l’altro”. Da qui l’importanza dell’osservazione degli schemi di gioco “in cui si possono avere vari livelli di funzionamento, vari stadi di sviluppo”, spiega l’esperto. Dunque “è importante stare col bambino, vivere quel momento insieme e ascoltarlo. È importante dare significato al gioco, anche se stereotipato”, dice Petrillo.

Il tema è affrontato dagli esperti dell’IdO con l’obiettivo di fornire agli insegnanti proposte operative e strategie didattiche calibrate sull’espressività della sintomatologia autistica che si verifica in classe e sull’utilizzo di modalità e interventi che siano consoni al momento evolutivo dello studente e alle sue espressioni comportamentali. E proprio per sottolineare quanto di importante si possa fare nelle scuole, Virgilio Mollicone, docente di discipline grafico-pittoriche del liceo artistico ‘Ripetta’ di Roma e coideatore dell’Atelier Ultrablu, durante la prima lezione del corso IdO ha presentato l’esperienza del laboratorio romano animato da giovani artisti con disturbi dello spettro autistico. “Ultrablu è un’idea nata all’interno di un’aula e oggi è uno spazio in cui ragazzi che definiamo normo-atipici e ragazzi normotipici lavorano uno a fianco all’altro”, spiega Mollicone sottolineando l’importanza di porre “attenzione ai ragazzi che hanno potenziale nel campo delle arti visive e di creare le condizioni per cui questo potenziale si possa sviluppare”.

La seconda lezione del corso IdO è in programma venerdì 26 febbraio, dalle 16.30 alle 19.30. Tra i relatori sono previsti Magda Di Renzo, responsabile del servizio Terapie dell’IdORosaria Ferrara, presidente Oisma (Osservatorio Italiano Studio Monitoraggio Autismo); Gianluca Panella, psicoterapeuta dell’età evolutiva dell’IdO.
In totale il corso avrà una durata di 20 ore distribuite in 6 ore di formazione online in modalità sincrona; 12 ore di formazione online in modalità asincrona con lezioni registrate dagli specialisti dell’IdO; 2 ore di formazione online in modalità asincrona con materiali e articoli di approfondimento. L’IdO è presente sulla piattaforma del MI per i docenti S.O.F.I.A. come ente erogatore di formazione. Verrà somministrato un questionario finale su alcuni contenuti del corso e per rilevare il livello di gradimento dei partecipanti. Verrà, inoltre, rilasciato l’attestato di partecipazione al singolo partecipante.

Per iscriversi, compilare il modulo al seguente link: https://forms.gle/frHpRqM96Mg6Sudy7per informazioni scrivere a: autismo.scuola@ortofonologia.it
Clicca, infine, qui per tutte le informazioni sui corsi gratuiti IdO dedicati agli insegnanti: https://www.ortofonologia.it/autismo-corso-di-formazione-gratuito-per-gli-insegnanti/