S.S. Cosma e Damiano: Il laboratorio di Marketing Territoriale apre alla valorizzazione e allo sviluppo del territorio del Sud Pontino

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Il laboratorio di Marketing Territoriale situato nel Palazzo Comunale di Santi Cosma e Damiano apre le sue porte alla valorizzazione ed allo sviluppo del territorio del Sud Pontino. Esso, infatti, realizzato grazie al progetto Retemark 1 finanziato all’epoca dalla Regione Lazio, è stato conservato con cura e parsimonia al punto da diventare un “caso” pubblicato sulle riviste scientifiche e studiato all’Università di Roma “La Sapienza”, presso il laboratorio di Cultura d’Impresa anche nell’anno in corso. Tale laboratorio si inserisce in una rete di laboratori costituiti nelle varie associazioni di comuni del Lazio cui aderisce anche il nostro comune, non solo della Provincia di Latina (Ser:A.L.) ma anche della altre Provincie, ossia Frosinone (Ser.A.F.), Rieti (Ser.A.R.) e Roma (As.Te.R). l’obiettivo di questi laboratori è stato sin dall’inizio, e continua ad essere, quello di ospitare quei giovani che vogliono operare per favorire lo sviluppo locale assecondando il lavoro degli enti e delle imprese locali. Il laboratorio di Santi Cosma e Damiano, che come abbiamo detto è denominato Retemark 1 è aperto ogni martedì mattina dalle ore 09,00 alle ore 14,00 e negli altri giorni della settimana su appuntamento, grazie ai giovani dell’Associazione Accompagna, che collabora con i Comuni aderenti all’Associazione Ser.A.L..  Tutti i giovani e le altre persone interessate, possono frequentarlo liberamente potendo in questo modo conoscere il Portale Web di Marketing Territoriale (www.marketing.territoriale.it), uno strumento utile per valorizzare il territorio e promuovere in tutto il mondo il lavoro nelle imprese locali. I giovani del territorio potranno avere qui anche tutte le informazioni sul progetto regionale “Torno Subito”. Il programma che finanzia i progetti  di formazione e/o di work experience realizzati fuori dalla Regione Lazio per studenti universitari o già laureati di età compresa tra i 18 ed i 35 anni. I laboratori saranno, poi, i luoghi dove i giovani, al ritorno dalle esperienze maturate altrove, potranno essere accolti per i quattro mesi successivi per condurre un progetto sul territorio e potranno utilizzare il portale web ed aiutare le imprese locali ad usarlo. Essi saranno così assieme ai giovani che si sono preparati precedentemente nei laboratori e hanno già costituito alcune Associazioni giovanili (Accompagna e Ti Accompagno)  e sono in grado di assecondare il prosieguo della loro professionalizzazione. “Si tratta di strumenti” ha commentato l’Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Santi Cosma e Damiano nonché Presidente dell’Associazione Ser.A.L. Vincenzo Petruccelli “di strumenti che vogliamo mettere a disposizione dei giovani del nostro territorio e non solo, in un periodo in cui si parla tanto ma concretamente non si opera soprattutto per coloro che dovrebbero essere il futuro del nostro paese. Tutti coloro che sono interessati a questa esperienza, ma anche solo ad acquisire informazioni per i vari progetti di finanziamento tra cui  “Torno Subito” elaborato dalla Regione Lazio in questi mesi e destinato ai giovani studenti.”.

 

le3cshop.com