Sanità/CasaPound “Zingaretti 1 miliardo per l’edilizia sanitaria, niente al Sud Pontino e le ASL dovranno curare gratis i clandestini”

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

“Non capiamo che cos’altro devono subire i cittadini di tutto il Sud Pontino per farli ribellare, ospedali che chiudono, promesse fantomatiche sul Policlinico del Golfo ed ora due proclami del Presidente della Regione Lazio Zingaretti che finiscono di mortificare una comunità di centinaia di migliaia di abitanti oltre che ad infierire su una sanità al collasso, quasi defunta”.
Il Governatore del Partito Democratico ha annunciato in pompa magna un maxi finanziamento di 1 miliardo di euro per l’edilizia sanitaria, un investimento a sua detta storico per la quantità di soldi che la Regioe immetterà a favore degli Ospedali del Lazio, si ma quali Ospedali? Quale Lazio?
Roma su tutti con l’Umberto I, il Pertini, lo Spallanzani, Gemelli e poi gli ospedali di Rieti e così via. Il Sud Pontino? Non è Lazio, nel Sud Pontino vanno chiusi i Punti di Primo Intervento degli Ospedali di Minturno e Gaeta e va lasciato al suo destino il Dono Svizzero di Formia che non ha bisogno secondo Zingaretti di un solo centesimo del miliardo stanziato.
Ma tuttavia il cittadino che non si indigna nemmeno di fronte al venir meno del diritto sacrosanto ad essere curato, potrà cullarsi e sognare con le promesse del PD e della Lega di Formia che hanno annunciato pronti 75 milioni di euro per costruire il mega policlinico del Golfo. Infatti se chiedete conto ai piddini di Formia del miliardo di Zingaretti e chiedete loro del Policlinico loro furbescamente vi risponderanno “manca soltanto la firma del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte” scaricando la responsabilità sul Governo di opposta bandiera. Attendiamo.
Nel frattempo prendiamoci questi schiaffi in silenzio, sanità al collasso e ospedali che chiudono senza tralasciare il secondo annuncio dello stesso Zingaretti che lanciato alla segreteria del Partito Democratico deve compiacere la sinistra estrema caldeggiandosi Mimmo Lucano ex Sindaco di Riace arrestato per immigrazione clandestina e il business fatto sulla pelle di questa povera gente.
In una dichiarazione volta proprio all’ex Sindaco dei matrimoni falsi e a pagamento, il Governatore del Lazio annuncia che tutte le ASL della Regione Lazio dovranno garantire prestazioni sanitarie gratuite a tutti gli immigrati che ne facciano richiesta, anche i clandestini.
Quindi cari cittadini del Sud Pontino, state zitti. Gaeta e Minturno chiudono i battenti, il Dono Svizzerro Collassa, pagate le tasse alla Regione e del miliardo di investimento non vedrete un centesimo. Un ultima cosa, non dimenticate di prenotare le visite e di pagare il ticket, altrimenti come fa Zingaretti a far curare gli immigrati clandestini e compiacere Mimmo Lucano? Pagate voi.”
Comunicato Stampa

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.