Santi Cosma e Damiano: Rassegna teatrale con otto rappresentazioni dal 28 Luglio all’8 Agosto

I centri storici devono essere un sussulto perenne di cuore, che pulsa di cultura, di tradizioni, di storia, perché possa continuare ad esserci la vita. Ecco perché l’Amministrazione Comunale di Santi Cosma e Damiano, dopo il grande successo dello scorso anno ha ritenuto di voler ripetere la rassegna teatrale realizzata con il patrocinio della Regione Lazio, la collaborazione dell’Associazione culturale “Medicea” di Santi Cosma e Damiano, insieme alla locale Pro Loco e con il patrocinio e contributo della XVII Comunità Montana “Monti Aurunci” e di alcuni sponsor locali oltre, ovviamente, che con il contributo dello stesso Comune, nel centro storico di Santi Cosma e Damiano. Quest’anno la rassegna si presente molto più ricca e corposa e prevede otto rappresentazioni che dal 28 luglio all’8 agosto animeranno la piazza posta ai piedi del Santuario. Si tratta di commedie di genere diverso che grazie a quattro compagnie teatrali renderanno più gaie le serate di questo caldo periodo estivo.

L’inaugurazione della rassegna è prevista per domenica 28 luglio con inizio alle ore 20,45 con la rappresentazione di “COME I CURUMBA”, commedia brillante in due atti a cura della compagnia “30 all’ora” di Casagiove, con adattamento e regia di Vincenzo Russo. Oltre a questa compagnia saranno presenti la Compagnia di Ernesto Cunto di Caserta, la Compagnia “Quelli che … il teatro” di Nola che si esibiranno secondo il programma allegato dell’intera rassegna, che costituisce parte integrante del presente comunicato, e che sarà conclusa, come già evidenziato l’8 agosto con la rappresentazione della commedia brillante “”Rosina e gli fantasmi”, con la regia di Liliana Tuozzo a cura della compagnia locale gli Sancosemisi”, divenuta ormai un classico atteso in paese per l’intero anno.

Santi Cosma e Damiano, lì 27 luglio 2019