Sasa’ Caiazzo parla della semifinale. “Vincerà chi ha più voglia e noi vogliamo far bene fino alla fine””

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

SPORT: Si avvicina la semifanale play off di promozione e l’Insieme Ausonia è intenzionata a non fermare la propria corsa per il traguardo che da inizio stagione è stato fissato come obiettivo principale, la promozione in Eccellenza.

Avversario sarà il Monti Cimini, reduci anche loro da una maratona, infatti, anche loro nei quarti di finale hanno dovuto far ricorso all’overtime, battendo il Villalba Ocres, per 2 – 1 dopo i tempi supplementari.

Il Monti Cimini ha chiuso la stagione regolare al secondo posto del girone A, con 23 vittorie, 2 pareggi e 9 sconfitto, un attacco piuttosto prolifico, con 77 reti a differenza delle 68 segnate dai Mariniello e compagni, ma una difesa, più perforata con 36 gol subiti a differenza dei 28 subiti dall’Insieme.

Una gara sulla carta che non ha un pronostico deciso, ma lascia spazio ad un risultato aperto, la differenza la faranno sicuramente le motivazioni e noi, anche questa settimana, come prima di ogni gara fondamentale per la squadra del Presidente anelli, abbiamo incontrato Salvatore Sasa’ Caiazzo, per conoscere come la squadra si sta preparando.

D.: Sasa’ continua la marcia di avvicinamento all’eccellenza, vi sentite pronti o c’è rischi di appagamento?

R.: Le vittorie caricano e non fanno sentire la stanchezza,

D.: Voi fisicamente siete riusciti a recuperare dopo la partita di domenica scorsa?

R.: La stanchezza c’è però in queste partite vince chi ha più fame e chi ha più voglia e noi abbiamo tanta voglia di fare bene fino alla fine

D.: Giocherete in campo neutro, sarà un problema non avere la spinta del vostro pubblico abituale?

R.: Anche loro giocano a campo neutro non credo che sarà un problema…io credo che i nostri tifosi si stanno organizzando a venire per sostenerci. Speriamo bene sarà bello vederli cantare anche a Ciampino.

di Enrico Duratorre