SERMONETA (LT):“Cittadino rumeno allontanato dalla casa familiare”

I.T.E. Tallini Castelforte

Il 25 maggio 2015, alle ore 12.00 circa, in Sermoneta (LT), i Carabinieri della locale Stazione hanno notificato ad un cittadino rumeno del luogo, il provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e contestuale obbligo di mantenere una distanza minima di 200 mt. dall’ex coniuge e dal figlio”, emesso dal Tribunale di Latina.
In particolare, l’attività di indagine ha consentito di accertare gravi responsabilità a carico all’uomo, ritenuto responsabile dei reati di lesioni personali e violenza sessuale, nonché di fare luce sulla sua personalità aggressiva ed imprevedibile.

 

“Controllo in materia di armi: denunciata una persona”

Il 25 giugno 2015, in Sermoneta (LT), i Carabinieri della locale Stazione, nell’ambito dei servizi finalizzati a verificare il rispetto delle norme in materia di custodia di armi detenute da privati cittadini, così come previsto dal Testo Unico sulle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno deferito, in stato di libertà, per il reato di “omessa denuncia del luogo di detenzione dell’arma” un 51enne del luogo, per non aver regolarizzato il luogo di detenzione della propria pistola.

I commenti sono bloccati.