Sorelle per Sempre: a Fondi la presentazione del libro di Mauro Caporiccio e la proiezione del film evento RAI

Le3cshop

Crescere una bambina fino all’età di tre anni e scoprire, solo allora, di aver amato, educato e svezzato la figlia sbagliata: “Sorelle per sempre” è la storia vera di due neonate scambiate in culla a Mazara del Vallo la notte di capodanno del 1998. Un dramma che, dopo aver sconvolto due famiglie e aver fatto il giro della stampa internazionale, ha ispirato il film evento RAI e l’ultimo libro dell’autore televisivo, sceneggiatore e scrittore Mauro Caporiccio. 

Ed è proprio quest’ultimo a portare nella sua città, Fondi, una cronaca siciliana e un successo televisivo da 5milioni di telespettatori con una serata culturale in programma sabato 6 novembre, alle 17:30, nella sala conferenze del Castello Caetani. 

L’autore del libro e sceneggiatore, assieme ad Andrea e Maria Porporati, dell’omonimo film, dialogherà con l’attrice Donatella Finocchiaro e con la giornalista televisiva Paola Saluzzi. Seguirà la proiezione del film. 

«Ho scritto prima il film assieme ad altri colleghi – racconta Caporiccio – per poi dedicarmi al libro. Mi dispiaceva non raccontare i risvolti più intimi di due intere famiglie passate dagli abissi di un dramma esistenziale al lieto fine della rinascita. A distanza di 18 anni i protagonisti della storia hanno infatti trovato la forza e il coraggio di parlare a cuore aperto, si sono confidati con me raccontando emozioni, aneddoti e particolari forse mai confessati. Sono così venuti alla luce il film e, subito dopo, la fedelissima trama del libro».

A volere fortemente l’evento, in un’ottica di valorizzazione e promozione dei talenti, degli autori e dei grandi artisti originari di Fondi, il sindaco Beniamino Maschietto. L’autore ha colto al volo la proposta del primo cittadino e dell’assessore alla Cultura Vincenzo Carnevale invitando alla serata evento Donatella Finocchiaro, attrice di successo e tra le protagoniste del film prodotto da Matteo Levi per la 11 Marzo Film e Rai Fiction, e la giornalista e conduttrice Paola Saluzzi. 

Se il film ha riscosso un grande successo sul piccolo schermo e la storia è rimbalzata dal The Times alla CNN, il libro, pubblicato nel 2021, viene presentato sabato per la prima volta a Fondi. 

Ingresso libero ai possessori di green pass. Consigliata la prenotazione scrivendo all’indirizzo e-mail relazioniesternecomunedifondi@gmail.com (specificare se il posto in sala verrà occupato sia per la presentazione del libro che per la proiezione del film). L’evento sarà trasmesso anche in diretta streaming sui canali social del Comune di Fondi e sarà proiettato su un maxi schermo all’esterno del Castello. In sala sarà possibile acquistare il libro. 

Sinossi 

Gisella e Marinella si incontrano per la prima volta in ospedale, entrambe in attesa di partorire: è la notte di Capodanno del 1998 e in un paese piccolo come Mazara del Vallo è un caso davvero eccezionale che avvengano due nascite in contemporanea. Le bambine, Caterina e Melissa, nascono a soli quindici minuti e a pochi metri di distanza l’una dall’altra. 

Melissa cresce con Marinella e le due sorelline più grandi, Lea e Perla. Sono proprio loro a scegliere il suo nome. Caterina, invece, è figlia unica e ha un legame profondissimo con mamma Gisella. 

Quando arrivano entrambe nella sezione B della scuola Bonsignore, la maestra è la prima a farci caso e a instillare il dubbio nella mente di Marinella: «Che cosa strana…» le dice. «Stamattina in classe arrivo? una bambina nuova che somiglia spiccicata alle tue figlie più grandi.» 

Caterina ha gli stessi occhi di Lea e Perla, gli stessi capelli, gli stessi colori. Come mai, invece, Melissa non somiglia a nessuno? Quando vede Gisella e riconosce la donna con cui aveva condiviso la sala parto, il dubbio per Marinella diventa certezza. Inizia così un lungo percorso alla ricerca della verità, e della cosa più giusta da fare.  

Con sensibilità e delicatezza, Mauro Caporiccio racconta la storia di un errore umano che avrebbe potuto diventare un incubo, e che soltanto grazie all’amore e alla forza di due donne è riuscito a trasformarsi in una favola moderna, una grande famiglia in cui c’è posto per tutte, le sorelle di sangue e quelle di cuore.

Biografia dell’autore

MAURO CAPORICCIO (1963) è autore televisivo e sceneggiatore e ha legato gran parte della sua vita professionale alla Rai. Firma programmi televisivi di cronaca e approfondimento (tra cui La vita in diretta, Uno Mattina, Techetechetè, I fatti vostri), e di film e miniserie ispirate da storie realmente accadute – tra cui ricordiamo, insieme a Sorelle per sempre (2021), Al di là delle frontiere (2004), Il figlio della luna (2007), I nostri figli (2018), Ero in guerra ma non lo sapevo (2021).

Il film

Il film, interpretato da Donatella Finocchiaro, Anita Caprioli, Claudio Castrogiovanni, Francesco Foti, Noemi Pecorella, Viola Seggio e Andrea Tidona, è disponibile in versione integrale su raiplay Link: https://www.raiplay.it/programmi/sorellepersempre