Spari a Sessa Aurunca. Cittadini esasperati si difendono dai malviventi

pubblicità

Momenti di terrore si sono vissuti nelle notti scorse a Sessa Aurunca, dove si sono uditi diversi spari da residenti esasperati per allontanare malviventi che tentavano di entrare nelle loro case. Gli episodi sono avvenuti nella zona nord del comune, tra le frazioni di Toraglie, Maiano e Lauro, già da settimane teatro di numerosi raid da parte di ladri. Nella notte scorsa, di fronte all’ennesimo tentativo di intrusione, alcuni residenti hanno esploso dei colpi di fucile in aria per spaventare i malviventi e metterli in fuga. I colpi d’arma da fuoco, insieme all’attivazione di numerosi antifurti, hanno svegliato gran parte della cittadinanza, che vive ormai da tempo in un clima di paura e insicurezza. La situazione è diventata insostenibile per gli abitanti di Maiano e Toraglie, che si sentono abbandonati dalle istituzioni comunali. Denunciano l’assenza di adeguati controlli del territorio e chiedono un intervento immediato delle forze dell’ordine per fermare l’escalation di criminalità che sta attanagliando la zona.

Pubblicità