Sperlonga: Progetti di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza di via fontana della camera e pubblica illuminazione di via forma- atto di indirizzo


In data 29-01-2021 alle ore 20:15 in videoconferenza, convocata, la Giunta Comunale si è riunita
nelle persone seguenti:
D’ARCANGELO STEFANO ASSESSORE
ESTERNO
Assente
CUSANI ARMANDO
PRESENTI: 3 -ASSENTI: 2
Partecipa la D.Ssa Massimina De Filippis SEGRETARIO COMUNALE
Constatato il numero legale degli intervenuti ARMANDO CUSANI assume la presidenza e
dichiara aperta la seduta invitando a deliberare sull’oggetto sopra indicato.
Acquisiti i prescritti pareri di cui all’art. 49 – Comma 1 – D.Lgs. 267 del 18.08.00:
SINDACO Presente
DATO ATTO che la Giunta si svolge in viodeoconferenza con le modalita’ previste nel regolamento per il
funzionamento della Giunta comunale in videoconferenza di cui alla delibera G.C. n.15 del 03.04.2020.
Pertanto, il Segretario comunale verificata la regolarità della Giunta secondo le modalità di cui alla delibera
suindicata, verifica la presenza dei componenti della Giunta, mediante appello nominale compreso il
momento del voto per coloro che sono collegati in via telematica, in funzione delle competenze, ex
art.97,comma 4, lett.a) del D.lgs n.267/2000;
LA GIUNTA COMUNALE
PREMESSO CHE

  • la Via Fontana della Camera è una strada comunale caratterizzata da traffico veicolare, ciclabile e pedonale
    importante, essendo una arteria del paese con a ridosso abitazioni rurali, strutture ricettive nonché effettivo
    collegamento tra il paese e la zona collinare per gli amanti della montagna;
  • detta strada comunale realizzata molti anni addietro, si sviluppa a partire dall’incrocio con la strada
    provinciale per Itri fino all’interno del gruppo collinare dei monti Ausoni ;
    -l’abitato costruito e stratificatosi nel corso degli anni che si snoda intorno alla strada Fontana della Camera
    ha utenze residenziali ,turistiche e di piccolo artigianato ;
  • la predetta arteria stradale è luogo di interesse sportivo anche di tipo agonistico, in quanto dalla stessa si
    snodano numerosi percorsi di mountain bike e sentieri naturalistici per escursionisti;
  • la strada per la sua conformazione orografica -a prescindere dalla presenza della illuminazione e dagli
    interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria che vengono realizzati- non consente lungo la sua
    estensione in molti tratti , il passaggio dei veicoli nei due sensi di marcia, in quanto il tracciato viario risulta
    essere molto angusto con conseguente pericolo per la sicurezza degli avventori;
    -il predetto stato di pericolo si verifica altresì in caso di percorrenza nel medesimo momento sul medesimo
    tratto di strada da parte di veicoli, pedoni e biciclette in quanto -ovviamente- lo spazio stradale a disposizione
    si riduce ancora di più;
    e ancor più, la parte iniziale del tratto di strada oggetto della presente deliberazione — quello a ridosso del
    centro storico- nei periodi estivi, dunque di maggiore affluenza, viene utilizzato per la sosta
    indiscriminata di autovetture che, sfidando i controlli e eludendo i parcheggi esistenti sostano sulla stessa,
    creando dei veri e propri blocchi o ingorghi della circolazione con conseguente pericolo per gli avventori;
    -il territorio di Fontana della Camera e le colline prospicienti sono spesso funestati dà incendi, che mettono
    sovente in grave pericolo la popolazione ivi insediata con una unica strada di accesso per soccorsi che è
    quella testé indicata ;
    CONSIDERATO che, come sopra descritto, la Via Fontana della Camera presenta degli elementi di criticità
    tali da rendere necessari degli interventi di riqualificazione dei luoghi, di messa in sicurezza della viabilità
    medesima e di controllo con Impianto di video sorveglianza per la sicurezza dei cittadini;
    RITENUTO, dunque, visto il coacervo di interessi in gioco, porre in essere -anche a mezzo risorse dell’Ente un
    intervento preordinato alla risoluzione delle criticità citate, attraverso la redazione di uno studio di
    fattibilità o progetto preliminare -da inserire nel DUP 2021/2023 e nel programma triennale delle opere
    pubbliche- di riqualificazione, adeguamento e messa in sicurezza della viabilità esistente nonché la
    realizzazione di aree di sosta, percorsi pedonali e ciclabili eventualmente anche separati dalla sede stradale e
    Impianto di video sorveglianza per la sicurezza sociale ed in particolare per la lotta agli incendi che
    colpiscono ripetutamente quella parte del territorio comunale;
    CONSIDERATO il valore del bene comune delle opere e che ricorrono i presupposti di attuazione del
    principio di sussidiarietà orizzontale;
    ATTESO che per raggiungere speditamente l obiettivo di realizzazione degli interventi descritti in premessa ,
    è opportuno chiedere la collaborazione dei privati cittadini in ossequio del principio di sussidiarietà ,
    attraverso l emanazione di apposito avviso pubblico rivolto ai proprietari dei terreni limitrofi l arteria stradare
    Fontana della Camera, ovviamente per i tratti interessanti la riqualificazione , finalizzato alla eventuale
    cessione volontaria e gratuita della proprietà dei terreni al Comune onde evitare le lunghe e tortuose
    procedure espropriative ;
    PREMESSO altresi’ che:
    -Via Forma è una strada comunale che si snoda a partire dal campo sportivo del paese fino all’incrocio con
    Via del Lago lungo corredata da abitazioni ed aziende di tipo prevalentemente agricolo;
    -detta strada illuminata in alcuni tratti è già oggetto di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria
    finalizzati a tenere in ordine i luoghi di vita dei frequentatori -sia appiedati che automuniti;
    -alcuni tratti della strada in questione non sono sufficientemente illuminati e tale situazione potrebbe arrecare
    pericolo alla sicurezza di pedoni e conducenti;
    RITENUTO necessario porre in essere -anche a mezzo risorse dell’Ente- un intervento preordinato alla
    risoluzione di tale criticità, previo progetto -da inserire nel DUP 2021/2023 e nel programma triennale delle
    opere pubbliche- per la realizzazione della pubblica illuminazione e Impianto di video sorveglianza nei tratti
    di strada dove è maggiore la presenza di attività e abitazioni rurali al fine di garantire la sicurezza e
    migliorare la qualità della vita dei cittadini;
    DATO ATTO che non occorrono i pareri di cui all’art. 49 D.Lgs. 18/08/2000, n. 267 poichè trattasi
    di atto di indirizzo;
    VISTO il Dlgs 267/2000;
    VISTO lo Statuto del Comune di Sperlonga
    VISTO il Regolamento comunale per l’organizzazione degli uffici e dei servizi;
    Con votazione unanime favorevole e palese resa per appello nominale
    DELIBERA
    DI DARE ATTO che la narrativa che precede è da considerarsi parte integrante e sostanziale del presente
    deliberato.
    PRENDERE ATTO dei punti 1 e 2 del presente scritto;
    DI INCARICARE i Responsabili delle Aree I e II ciascuno per le rispettive competenze di predisporre :
    relativamente a Via Fontana della Camera uno studio di fattibilità o progetto preliminare 1. -da inserire
    nel DUP 2021/2023 e nel programma triennale delle opere pubbliche- di riqualificazione,
    adeguamento e messa in sicurezza della viabilità esistente con annesse la realizzazione di aree di
    sosta, percorsi pedonali e ciclabili -eventualmente anche separati dalla sede stradale e Impianto di
    videosorveglianza per la sicurezza sociale ed in particolare per la lotta agli incendi che colpiscono
    ripetutamente quella parte del territorio comunale ;
    F.to ARMANDO CUSANI
    IL PRESIDENTE
    relativamente a Via Forma un progetto preliminare -da inserire nel DUP 2021/2. 2023 e nel programma
    triennale delle opere pubbliche- per la realizzazione della pubblica illuminazione e Impianto di video
    sorveglianza nei tratti di strada dove è maggiore la presenza di attività e abitazioni rurali al fine di
    garantire la sicurezza e migliorare la qualità della vita dei cittadini ;di incaricare la responsabile dell’Area I di istituire nel redigendo Bilancio di previsione 2021/2023
    un fondo di rotazione per le spese di progettazione che sarà alimentato, dopo l iniziale stanziamento
    di risorse, con i progetti finanziati ;
    DI STABILIRE che i progetti summenzionati potranno essere implementati anche tramite l’impiego di
    risorse proprie dell’Ente.
    DI PUBBLICARE la presente Delibera all’Albo online e nella sezione Amministrazione Trasparente.
    CON SEPARATA votazione unanime favorevole e palese resa per appello nominale
    DELIBERA ALTRESI’
    DI dichiarare la presente IMMEDIATAMENTE ESEGUIBILE ai sensi dell’art.134 c.4 del D.lgs 267/2000.=
    Il presente verbale viene letto, approvato e sottoscritto

F.to ARMANDO CUSANI
IL PRESIDENTE
F.to. D.Ssa

Massimina De Filippi

https://www.halleyweb.com/c059030/po/attachment_news.php?id=616