Stanziati dalla Regione Lazio 80 Milioni di euro ai comuni per adeguare le scuole agli standard di sicurezza ottime opportunità per Castelforte e Santi Cosma e Damiano. Il M5Stelle è volato ai Comuni.

I.T.E. Tallini Castelforte

Il M5Stelle di Castelforte/Santi Cosma e Damiano è venuto a conoscenza tramite il Consigliere regionale del Movimento Gaia Pernarella , che la Regione Lazio ha stanziato 80 milioni di euro per interventi di edilizia scolastica, volti ad adeguare agli standard di sicurezza le troppe fatiscenti strutture presenti nella regione. Secondo l’elenco redatto alla Pisana a Castelforte e Santi Cosma e Damiano è stato attribuito un finanziamento totale di € 50.665 di cui € 2.527 nel 2015, € 20.843 nel 2016 e € 27.295 nel 2017. A tale scopo secondo quanto informato dal Consigliere regionale del M5Stelle Gaia Pernarella, il Meetup 5 Stelle locale si è fatto promotore di informare le rispettive Amministrazioni Comunali recando loro tutta la documentazione ricevuta, affinchè, possano presentare la domanda per ottenere il beneficio entro e non oltre il 27 aprile. Sarebbe un errore grandissimo non cogliere quest’occasione per restaurare ed adeguare i nostri edifici scolastici, hanno dichiarato dal Movimento, è una allettante occasione che secondo quanto sottoscritto nella DETERMINAZIONE N. G01299 del 13/02/2015 e la DETERMINAZIONE n.G03257 del 23/03/2015 riguardante rispettivamente le – Procedure di attuazione “Programma straordinario di interventi per il recupero e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica” e ” Proroga dei termini per la presentazione delle domande di contributo di cui alla DDR n. G01299 del 13 febbraio 2015, riporterebbe vigore alle scuole sanando quelle situazioni pendenti che si trasportano di anno in anno per mancanza di fondi. Il M5 Stelle di Castelforte/Santi Cosma e Damino forte di quanto lautamente documentato immediatamente, tramite alcuni loro delegati ha raggiunto le sedi dei due Comuni Pontini depositando la suddetta documentazione affinchè gli Amministratori prendano atto di questa impeccabile opportunità da non perdere assolutamente. Insieme al grande risultato ottenuto con l’istituzione dell’opzione di destinazione dell’8×1000 alle scuole del gettito fiscale della denuncia dei redditi, questo di oggi unitamente ad altre azioni precedentemente svolte sul territorio rafforza sempre più l’impegno del Movimento e degli stessi attivisti.