Stefano Rosa e Maria Casciotti vincono la 5° Giano Trail

I.T.E. Tallini Castelforte

 

EDU290220160045

SPORT: Si è svolta, la scorsa domenica, la 5° edizione della Giano Trail, la gara podistica organizzata dall’Atletica Olimpic Marina di Minturno, in collaborazione con il Parco Riviera di Ulisse e Monte di Gianola.

Un percorso di 11 km all’interno dell’area protetta del Parco di Gianola e Monte di Scauri, con brevi saliscendi e continui cambi di direzione, immerso nello splendido paesaggio naturale che offre l’area del parco tra reperti storici di età romana la splendida insenatura dell’Oasi Blu.

EDU290220160022Oltre quattrocento gli atleti al via, che nonostante le precarie condizioni meteorologiche, si sono dati battaglia su un percorso, reso viscido dalle piogge dei giorni precedenti, tra scorci mozzafiato tratti a strapiombo sul mare.

Vincitore assoluto della gara è stato Stefano Rosa, della CSEN Outdoor, con il tempo di 49’01”, che ha preceduto Lamiri Moahammed con il tempo di 49’29” e Melinard Lionel, dell’Atletica Olimpic Marina di Minturno, con il tempo di 49’43.

EDU290220160075In campo femminile la vittoria è andata a Maria Casciotti, della Podistica e Solidarietà, che, dopo la vittoria dello scorso anno, si è confermata nella gara pontina, fermando il cronometro su 01h 01′ 53″, seconda a 4’08” Claudia Leandri, dell’ASD Amatori Velletri ed a completare il podio femminile, è giunta Elisabeta Aghiana, dell’ASD Atletica Monticellana a 9’04”.

EDU290220160113Anche quest’anno, come già negli anni precedenti, alla premiazione è stato presente anche Massimo Vassallo, fratello del “Sindaco Pescatore”, in rappresentanza della Fondazione Angelo Vassallo, il quale ha consegnato il “Premio Legalità”.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.