Successo per il XII campionato invernale derive.

SPORT: Cala il sipario sulla XII edizione del Campionato Invernale del Golfo derive organizzato dal Circolo Nautico Vela Viva nell’ambito del calendario regate 2016 della IV zona FIV rientrante nel Progetto Vela promosso in collaborazione con il Centro Velico Vindicio sotto l’egida del Comitato Velico Formia ed il Patrocinio del Comune di Formia.

Oltre 30 i giovani velisti provenienti anche da fuori zona coinvolti che si sono dati battaglia nelle principali classi giovanili a partire dal mese di novembre con ben 8 giornate di regate. Un clima primaverile ha caratterizzato le ultime due giornate, con temperature fino a 19°C nella giornata di domenica. Disputate due prove sabato con venti dai 5 ai 7 nodi per tutte le classi, mentre domenica tre prove per gli optimist e due prove per laser e 29er con venti della stessa intensità del giorno prima, ma con direzione abbastanza variabile, oscillanti da ESE a S.

Negli optimist, nella classifica assoluta, dopo ben 13 regate, Michela Rinaldi del C.N. Vela Viva e Domenico Noviello del C.N. Caposele finiscono a pari punti con successo di quest’ultimo, grazie ai migliori parziali, mentre finisce al terzo posto Lorenzo Macari del Circolo Nautico Caposele.

La Rinaldi, prima femminile, vince nella categoria Juniores mentre Noviello si aggiudica anche la classifica della categoria Cadetti; nei Laser 4.7 Alessio Napoleone del C.N. Vela Viva, grazie anche ai 3 primi posti di domenica, suggella il successo finale sopravanzando dopo 11 regate il compagno di circolo Fabio Schettino, secondo, e Gabriele Maimone del I Circolo Remiero-Velico di Terracina, terzo.

Per la Classe 29er, vittoria finale dell’ormai collaudato duo targato Vela Viva Luca Rinaldi – Jacopo Fiorentino, che alla terza stagione sullo skiff giovanile sopravanzano il giovanissimo equipaggio misto Flavio Rossetti, classe 2003, passato dal RSFeva ad ottobre, in coppia con la già esperta Moira Romano, che danno molto filo da torcere ai più esperti vincendo la seconda prova di domenica,  complice anche il loro peso molto leggero, chiudendo avanti, nella classifica finale, al duo scaurese Camerota-D’Acunto della Lega Navale di Scauri-Formia.

Si guarda ora già alla nuova stagione agonistica FIV, zonale e nazionale, che per la classe optimist partirà proprio nel Golfo di Gaeta con la prima prova del Campionato zonale IV zona FIV 2017 che verrà ospitato presso il Circolo Nautico Vela Viva dal 4 al 5 marzo con la partecipazione di un centinaio di giovanissimi atleti provenienti da tutta la Regione.

In questa occasione verrà assegnata alla categoria Cadetti, partecipante al Trofeo Optikids 2017, la Coppa Challenge CONI LATINA, premiati anche i vincitori del Campionato Invernale derive e presentato il Programma Vela 2017 che culminerà il 7 dicembre con i festeggiamenti del TRENTENNALE di fondazione del Circolo Nautico Vela Viva.

Nello stesso week-end i 29er saranno impegnati nella prima zonale ad Ostia (Porto di Roma) che ospiterà la settimana successiva il primo appuntamento nazionale, mentre per le classi laser avvio invece anticipato a domenica 19 febbraio ad Anzio.

Comunicato stampa

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo