Sud Pontino: le operazioni dei Carabinieri del 7 Luglio 2014

Il Paese delle meraviglie a Minturno


GAETA: Una persona di nazionalità indiana, arrestata dai Carabinieri per resistenza a P.U.

Il  7 luglio 2014, nel corso della nottata, in Gaeta (LT), i Carabinieri della locale Tenenza, traevano in arresto S.J., 41enne, di nazionalità indiana, il predetto, notato aggirarsi per le vie di quel centro con fare sospetto, avvicinato dai militari operanti, abbandonava per strada una borsa e si dava a repentina fuga. Immediatamente raggiunto e bloccato, il precitato, nel tentativo di divincolarsi, colpiva i militari con calci e pugni.

Procedendo all’ispezione del suddetto bagaglio, i Carabinieri rinvenivano 79 paia di occhiali con marchio contraffatto. L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo fissato per la mattinata odierna.

LATINA: Operazione ARCO, si costituisce anche Fabio Nalin.

Alle ore 11.00 di questa mattina si è costituito presso la Casa Circondariale di Velletri, anche Fabio Nalin 43 enne di Latina,  colpito da ordinanza di custodia cautelare in carcere nella recente operazione antidroga convenzionalmente denominata “ARCO”, eseguita lo scorso 27 giugno, nell’ambito della quale sono state arrestate altre 23 persone per “traffico illecito di sostanze stupefacenti “.

L’uomo, era riuscito a sottrarsi alla cattura e da quella mattina aveva fatto perdere le proprie tracce, abbandonando la propria abitazione. I Carabinieri, tuttavia, hanno avviato un piano di ricerche a largo raggio e, senza mai interrompere le indagini, sono riusciti a mettere sotto pressione  Nalin, che sentitosi braccato, ha deciso di costituirsi accompagnato dal suo legale di fiducia.

le3cshop.com