Suio Terme: Una piccola perla che nasconde un grande potenziale.

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

SOCIETA’: Tra le potenzialità del nostro territorio, al confine tra le province di Latina, Frosinone e Caserta esite una piccola perla, un diamante grezzo, costituito dai complessi termali di Suio Terme, una realtà economica che non è mai riuscita a svilupparsi come meriterebbe.

Tra il verde delle colline e lo scorrere lento del fiume Garigliano, le Terme di Suio sono considerate tra le migliori acque termali a livello europe, con piscine naturali e piscine artificaili dove l’acqua sulfurea a diverse temperature accoglie i turisti, offrendo loro servizi sanitari e di bellezza.

Vasce, zampilli e cascate creano uno scenario suggestivo, mentre il fiume Garigliano mette in mostra i suoi colori, facendo da culla ad una fauna fatta di uccelli acquatici.

Gli impianti termali della frazione castelfortese non hanno mai ricevuto il supporto delle istituzioni nazionali che hanno sempre preferito realtà cresciute nel tempo e divenute centri considerati di eccellenza, quando in realtà anche le Terme di Suio sono una piccola eccellenza non solo del notreo territorio, ma addirittura di livello europeo.

Facilmente raggiungibili sia dal sud che dal nord Italia, a pochi chilometri dal mare del Golfo di Gaeta e nelle vicinanze di numerosi beni storici ed archeologico, le Terme di Suio possono essere la scelta migliore per vivere dei momenti di tranquillità e relax, combattendo lo stress e la frenesia della vita quotidiana.

di Enrico Duratorre