TERMINATA A CISTERNA DI LATINA LA PRIMA VISITA PASTORALE DEL NUOVO VESCOVO ALLE FORANIE.

mons. Mariano Crociata
mons. Mariano Crociata

Ha scelto di terminare a Cisterna di Latina, il Vescovo mons. Mariano Crociata, la serie di visite nelle comunità parrocchiali della Forania di Latina-Terracina-Sezze-Priverno. Giunto domenica 26 gennaio, alle 17:30, sul sagrato della Chiesa di Santa Maria Assunta in Cielo, S.E. il Vescovo è stato accolto dai parroci , dai sindaci, dalle autorità, dai rappresentanti delle forze dell’ordine, dalle associazioni di volontariato e soprattutto da tanti fedeli di Cisterna, Cori, Norma, Rocca Massima. In una chiesa gremita, alle 18 è iniziata la Santa Messa presieduta dal Vescovo e concelebrata dai sacerdoti della Forania. “La comunità di Cisterna, oltre che di Cori, Norma e Rocca Massima – ha detto il sindaco Antonello Merolla – ieri ha vissuto un altro rilevante momento della vita parrocchiale accogliendo per la prima volta e in forma ufficiale il nuovo Vescovo, S.E. monsignor Mariano Crociata. Ringrazio i colleghi sindaci per la solenne partecipazione come pure tutte le autorità presenti, le associazioni ed i tanti cittadini. E’ stato un momento importante soprattutto per instaurare un rapporto di collaborazione con il nuovo Vescovo. Dopo la cerimonia ufficiale, infatti, si è tenuto un incontro riservato tra i sindaci ed il Vescovo durante il quale c’è stata l’occasione per un primo veloce confronto. Il Vescovo ha voluto conoscere le problematiche del nostro territorio ad iniziare dalla situazione occupazionale e immediatamente dopo le attività che ogni comune ha messo in campo nell’ambito del welfare. Temi, dunque, di grande attualità e sui quali sono certo potremo fondare un rapporto di reciproca e proficua collaborazione”.

I sindaci di Cisterna di Latina, Cori, Norma e Rocca Massima
I sindaci di Cisterna di Latina, Cori, Norma e Rocca Massima

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo