Torna a sorridere il Meta Formia, che tra le mura amiche, in occasione della 22esima giornata del girone D della serie B Old Wild West, ha la meglio su una mai doma Stella Azzurra Roma con il punteggio di 80 a 70.

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Comunicato ufficiale


Primo quarto a due facce, con i romani che provano a piazzare subito un break (0-5 in apertura di quarto), e i formiani che pian piano ricuciono e mettono la testa avanti, per il 19-18 di fine frazione.
Secondo quarto che ricalca quanto visto nel primo, con nessuna delle due compagini che riesce a prendere vantaggio sull’altra. Sugli scudi Longobardi – 12pti e 3rim con il 56% dal campo – per i padroni di casa, Rupil – 10pti con il 100% da 3 – per gli ospiti.
Terzo quarto che segue il leitmotiv dell’incontro, con le squadre che rispondono colpo su colpo senza riuscire a piazzare il break. Si entra negli ultimi 10 minuti di gara sul risultato di 57 a 56.
Nel quarto periodo Formia trova la forza di imporsi, aumentando l’intensità difensiva e riuscendo a correre bene in contropiede, trovandosi sul +11(73-62) a metà frazione. Partita che viene così condotta fino alla fine, per l’80-70 finale.
Meta: Cimminella 6(4 palle rubate), Tartaglione n.e., Tibs, Coronini 4(12ass, 8rim), Papa, Melchiorri 4, Porfido 10(8rim), Meschino n.e., Botteghi 15(6rim), Longobardi 19(7rim), Polidori M. n.e., Gentili 22(7ass).
All: Lico Vice All: Di Rocco 2°Ass: Polidori C.
Stella: Innocenti 3, Ndzie 4, Nafea 4, Rupil 22, Visintin 10, Ghirlanda 10, Scarponi n.e., Kuusmaa n.e., Bocevski , Gianni 4, Reale 4.
All: Prosperi.
Parziali: 19-18; 16-16; 22-22; 23-14.
Arbitri: Castellano V. di Legnano e Fabbri G. di Cecina. UFFICIO STAMPA META FORMIA BASKETBALL

le3cshop.com