Torna a vincere il Meta Formia Basketball, che ha la meglio su una mai doma Scandone Avellino per 83-72, al termine di una lunga battaglia che ha visto la sua conclusione solo dopo un supplementare.

Novità guardaci online in diretta!

una lunga battaglia che ha visto la sua conclusione solo dopo un supplementare.
Partenza forte dei padroni di casa, con Porfido in grande spolvero(suoi i primi 12 punti della partita) e Avellino che pian
piano si riavvicina per il 24-20 di fine primo quarto.
Secondo quarto ancora all’insegna dell’equilibrio, con nessuna delle due squadre che riesce a piazzare un break decisivo,
ma rispondono colpo su colpo per il 38-37 all’intervallo.
Non cambia lo spartito nel terzo quarto, con il distacco tra le due formazioni che resta pressochè invariato. A fine quarto,
52 per Formia, guidato da Porfido(18pt+5rim) e Botteghi(9pt+6rim), 50 per Avellino, 11 per Ondo Mengue, 9 per Rajacic
e De Leo.
A metà del quarto periodo, si è ancora in perfetta parità (59-59), preludio di un finale “thrilling” per i formiani: a 1
minuto dalla fine è Avellino a condurre la gara (62-66), ma una penetrazione di Longobardi prima, e un rocambolesco
canestro di Porfido dopo un rimbalzo offensivo portano la partita sul 66-66 a 1.5 secondi dalla fine. Finirà così il quarto,
dopo un’ottima difesa sull’ultimo possesso.
Difesa che ci consente di portare a casa la partita, fino all’83-72 finale, che sarà anche il maggior vantaggio di tutta la
gara, e un parziale di 12-0, da 68-70 a 80-70, che di fatto spegne gli entusiasmi della Scandone.
Sugli scudi per Formia Porfido, autore di una doppia doppia da 31 punti e 11 rimbalzi , in doppia cifra Botteghi(11),
Longobardi(12) e Gentili(11).
Per Avellino da segnalare i 18 punti con 4/6 da 3 di Ondo Mengue e la doppia doppia da 12 punti e 12 rimbalzi di Locci.
Meta: Cimminella 8, De Meo 3, Tibs, Coronini 5, Papa 2, Mannarelli, Porfido 31, Botteghi 11, Longobardi 12, Polidori
n.e., Gentili 11.
All: Lico Ass: Di Rocco
Scandone: Erkmaa 10, Bianco 1, Cherubini 2, Ventrone, Scardino n.e., Locci 12, Rajacic 9, Ondo Mengue 18, Dushi 2,
Marzaioli 8, De Leo 10.
All: De Gennaro Ass: Robustelli.
Parziali: 24-20; 14-17; 14-13; 14-16; 17-6.
Arbitri: De Bernardi S. e Berger F.
Sede legale Via Mamurra, 21 – 04023 FORMIA (LT) – C.F.: 90055760590 – P.I.: 02670190590