Un uomo che lottò per la nostra libertà (Tremensuoli in guerra) di Aurelio Carlino, 12 agosto 2022.

Pubblicità

Rossella Serao e Aurelio Carlino

“Un uomo che lottò per la nostra libertà (Tremensuoli in guerra)” è il titolo del nuovo libro di Aurelio Carlino, edito da Armando Caramanica che sarà presentato venerdì 12 agosto 2022, alle ore 20:00, in Piazza Capo Trivio a Tremensuoli di Minturno (Latina). L’autore Aurelio Carlino, scrittore sensibile ed accorto, propone all’attenzione dei lettori il conflitto con una chiave di lettura che non è solo di allarme, ma anche di speranza e di solidarietà umana. Carlino ha pubblicato numerosi volumi, tra gli altri, nel 2013, “Tremensuoli – Amore di una Terra. Storia – Fede – Costumi” (Caramanica Editore) per testimoniare il suo attaccamento a Tremensuoli; è collaboratore di numerose riviste periodiche. Il volume esamina la biografia del soldato Marshall A. Webb del Kentucky, inquadrato nel 339° Reggimento di Fanteria della 5ª Armata degli U.S.A. Questi, nel marzo 1944 venne in Italia e partecipò alle battaglie delle truppe anglo-americane per lo sfondamento del forte schieramento di resistenza dell’esercito germanico: la famigerata linea “Gustav”; dopo nove mesi di duri e cruenti combattimenti giunse, l’11 marzo 1944 a Tremensuoli ed entrò in paese tra i liberatori.

La serata inizierà con i saluti di don Alessandro Corrente, parroco della comunità di san Nicandro a Tremensuoli e del consigliere comunale Pietro Nicandro D’Acunto già assessore all’ambiente, sempre attento ai temi culturali e sociali di Tremensuoli. Parteciperà al tavolo dei lavori Aldo Lisetti, scrittore Generale di Corpo d’Armata dei Carabinieri nel ruolo d’Onore, per anni Dirigente Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri, ha pubblicato oltre trenta volumi di saggi storici e racconti, e venti annuari monografici.

Giovanni D’Onofrio, blogger, che pubblica con periodicità contenuti testuali o multimediali come video o podcast riguardante Tremensuoli.

Antonio Sorgente, critico d’arte a Roma, già alto ufficiale della Guardia di Finanza – Tutela Opere Artistiche, minturnese doc, ma residente nella capitale. Acquisendo esperienza nel settore dell’arte, ha eseguito rilevanti recuperi di reperti archeologici sia in Italia sia all’Estero trafugati da musei e collezioni private. Ha pubblicato numerosi volumi dedicati all’arte.

Moderatrice della serata sarà della dottoressa Rossella Serao, storica dell’arte, critica teatrale e collaboratrice della rivista di teatro “Sipario”, che ha curato la direzione artistica dell’evento.

La manifestazione ha meritato il patrocinio del Comune di Minturno e la collaborazione della Provincia di Latina, dell’Associazione per l’Italia nel Mondo, della XVII Comunità Montana “Monti Aurunci”, del Comitato di Quartiere Tremensuoli e della Casa Editrice Caramanica. Media partner Radio Antenna Verde.

Info (Ufficio stampa): dott. Giovanni D’Onofrio (3475912752 – 3427546677) – tremensuoli@cheapnet.it

Pubblicità