Una brutta Don Bosco da strada all’Atletico Castelforte

_DSC8352

SPORT: Una brutta PGS Don Bosco deve cedere il passo all’Atletico Castelforte, che si impone con il risultato di 2 – 0.

La squadra di Mister D’Amante è apparsa svogliata e stanca, in ritardo su tutti i palloni; la brutta copia di quella vista nelle ultime giornate, troppo brutta per essere vera.

I due gol degli ospiti sono stati realizzati su un calcio di punizione ben tirato, ma sul quale la barriera mal posizionata e soprattutto il portiere, che si è fatto sorprendere sul suo palo, hanno grosse responsabilità; il secondo gol è nato da una corta respinta in area, sulla quale l’attaccante biancoverede è stato più lesto a metterla dentro.

L’Atletico Castelforte ha fatto la sua onesta partita, sfruttando al meglio gli errori dei padroni di casa, come ammesso a fine gara dal loro Mister, che si è detto anche ottimista per il futuro della squadra.

Umore opposto del bomber Forlani, che, esaminando la gara dei suoi compagni, ha confermato l’impressioni avuta da bordo campo, quella di una squadra che ha giocato in maniera superficiale e senza la grinta che fino ad ora aveva caratterizzato l’undici gaetano, l’ha definita una giornata storta in cui la squadra non ha saputo reagire.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.