Una Le Cinèma Vis Fondi tutta cuore deve arrendersi alla capolista

EDU030420160010

SPORT: Non è bastata una gara tutto cuore a Le Cinèma Vis Fondi per aggiudicarsi il match contro la capolista Woman Napoli, per la diciassettesima giornata del campionato di calcio a 5 femminile di Serie A, davanti ad una bella cornice di pubblico e delle coreografie delle ragazze della ginnastica ritmica, che hanno realizzato due splendide performance nell’intervallo della gara.

Le fondane, a caccia di punti per i play off, hanno affrontato le partenopee a viso aperto e senza timore reverenziale, arrivando nei pressi della porta azzurra in più di un’occasione, anche se Colantuono e compagne non sono riuscite a concretizzare le occasioni da rete.

EDU030420160017La gara si è messa subito in salita per le fondane che dopo appena 5 minuti hanno perso per infortunio Ilaria Palomba, terminale offensivo della squadra di Mister Cibelli, che nel tentativo di insaccare un pallone messo al centro da una compagna ha urtato il palo della porta napoletana, procurandosi una ferita lacero contusa che l’ha costretta ad uscire e ricorrere alle cure del medico.

L’uscita della Palomba ha destabilizzato la squadra che ha avuto un passaggio a vuoto spianando la strada alle azzurre, che hanno sfruttato gli errori e le ingenuità delle padrone di casa.

EDU030420160032Sono state la Zomparelli e capitan Colantuono a suonare la carica per le rossoblù, e la Uveges ha provato a prendere per mano la squadra, prendendosi la responsabilità della maggior parte delle azioni delle Fondane, che però si sono fermate davanti al muro della squadra partenopea, sicuramente più esperta e coriacea della compagine di Mister Cibelli.

Nonostante il risultato finale di 4 – 0 non si è vista una netta differenza di valori in campo; la Woman Napoli veniva da 16 vittorie su 16 gare giocate un percorso netto, con la miglior difesa, solo 21 reti incassate ed il miglior attacco, con 82; mentre la squadra pontina, al primo anno in Serie A dopo un ripescaggio ad inizio stagione aveva già raggiunto la salvezza, confermando la categoria con quattro giornate di anticipo.

EDU030420160005Nelle ultime quattro gare le ragazze di Mister Cibelli hanno provato a giocarsi le gare come fossero delle finali, e con un ultimo sforzo hanno provato a rendere straordinaria una stagione che già aveva fatto balzare agli onori della cronaca una squadra neopromossa che ha condotto un campionato straordinario, raggiungendo l’obiettivo di inizio stagione con largo anticipo.

Nell’ultima di campionato Le Cinèmà Vis Fondi andrà a far visita alla Vis Lanciano per tentare di chiudere la stagione con una vittoria.

di Enrico Duratorre

 

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.