Unicusano Fondi batte Francavilla e vola in semifinale di Coppa Italia

12507607_1661978667422850_3900594193679630569_n

SPORT: Importante vittoria esterna dell’Unicusano Fondi che si qualifica alla semifinale di Coppa Italia espugnando il campo del Francavilla, adesso i fondani se la vedranno in doppia sfida con la Sangiovannese dell’ ex genoano Gennaro Ruotolo, in programma per il 13 ed il 20 aprile.

germano_fondi“Ci tenevamo moltissimo a passare il turno, in termini pratici e di prestigio – così il Direttore Sportivo Germano a fine gara – La prova fornita dalla squadra è stata praticamente perfetta, e premiata da un risultato più che meritato. Ora siamo in semifinale, ed è normale che l’ appetito venga mangiando”.

Mister Mariani parte con Pepe e Tommaselli difensori centrali, Mazzei e Dinielli ai lati, centrocampo con Alleruzzo, Galasso e Ramceschi, a sostegno degli attaccanti Iadaresta, Tiscione e D’ Agostino. L’ impatto sulla partita dei rossoblù è di quelli migliori, e nel giro di pochi minuti arrivano due reti. Al 18’ il vantaggio è firmato Tiscione, bravo a recuperare un pallone su errato disimpegno della difesa e ad insaccarlo nell’ angolo alto opposto, mentre due minuti più tardi è D’Agostino a mettere in rete in secondo goal con un perfetto calcio di punizione dal limite ed assegnato per un fallo di mano di Sekkoum, e per il quale i rossoblù hanno chiesto il penalty. Tiro dagli undici metri che invece è stato assegnato ai locali, a tre minuti dal riposo, per un contatto in area tra Pepe e Pisani; conclusione dal dischetto sfruttata nel modo migliore da Aleksic.

Nel secondo tempo, sono i padroni di casa a cercare di fare la partita per andare a caccia di quel goal che può quantomeno condurre ai calci di rigore. Gli uomini di Lazic conducono le operazioni, chiamano il portiere Calandra ad una bell’intervento su un calcio di punizione dal limite a cinque minuti dalla fine, ma i fondani riescono a controllare le operazioni ed a portare a casa un successo prezioso e meritato.

12748056_1678013582486025_5925382726116604764_o“Sono contento in particolare per la società, che a più riprese ha fatto capire di voler tenere in maniera particolare a questa competizione – dice a fine gara Mister Mariani – un successo che mi rende particolarmente contento, soprattutto per il modo con il quale lo abbiamo ottenuto, sia in chiave tecnica che mentale. L’ atteggiamento è stato quello giusto e che desideravo, ed anche se loro sono riusciti ad accorciare le distanze prima dell’ intervallo, nel secondo tempo non abbiamo rischiato niente, coprendo tutto il campo grazie al gran lavoro di tutti. Adesso – conclude il tecnico – affronteremo la Sangiovannese, ma dobbiamo prima di tutto recuperare forze ed energie. Da qui alla fine del mese ci attende un nuovo tour de force, e dovremo fare in modo di essere al massimo in tutte le circostanze”.

FRANCAVILLA – UNICUSANO FONDI 1 – 2

FRANCAVILLA: Scalese, Colonna, Solitro, Sekkoum, Pagano, Marziale (45’ st De Marco), Fanelli (19’ st Marino), Gasperini, Pisani, Cavaliere (41’ st Chidichimo), Aleksic. A disp.: Liccardo, Nicolao, Cupparo, Russillo, De Biase, Calandriello. All.: Lazic.

UNICUSANO FONDI: Calandra, Mazzei, Dinielli, De Martino, Pepe, Tommaselli, Galasso (32’ st Catinali), Alleruzzo, Iadaresta, D’ Agostino, Tiscione. A disp.: Saitta, Rinaldi, Antonelli, Pompei, Ramceschi, Martino, Sterpone, Meloni. All.: Mariani.

ARBITRO: De Santis di Lecce (Di Bello-Pellegrini)

RETI: 18’ pt Tiscione (Uf), 20’ pt D’ Agostino (Uf), 42’ pt Aleksic (F, rig.)

AMMONITI Sekkoum, Gasperini, Aleksic (F), De Martino, Pepe, Mazzei, Alleruzzo (Uf)

Ufficio Stampa Unicusano Fondi

 

I commenti sono bloccati.