Via Francigena: venerdì serata di accoglienza a Palazzo Caetani per l’arrivo del pellegrino Francisco Sancho

Le3cshop

Continuano le iniziative promosse dal “Gruppo dei Dodici” con il patrocinio del Comune di Fondi e del Parco Regionale dei Monti Ausoni e Lago di Fondi per promuovere la via Francigena del Sud e lo slow tourism. Dopo la mostra “Sette Stagioni, uno zaino e tanta provvidenza”, la città si prepara ad accogliere il pellegrino Francisco Sancho con una serata speciale in programma venerdì 10 dicembre, a partire dalle 18:00, a Palazzo Caetani. Dopo l’introduzione di Giancarlo Forte, presidente del Gruppo dei Dodici, i saluti del sindaco Beniamino Maschietto e dell’Ente Parco Regionale Monti Ausoni e Lago di Fondi, seguirà una proiezione di immagini del cammino del pellegrino e della via Francigena. L’incontro proseguirà con gli interventi di Gerardo Venezia, vice presidente del “Gruppo dei Dodici” che parlerà della via francigena come cammino spirituale e culturale, di Franco Alessandri, geologo e cartografo che approfondirà invece le vie e gli itinerari spirituali in Europa e di Francisco Sancho. Quest’ultimo racconterà la sua avventura di 16mila chilometri tra incontri, storie di rinascita e difficoltà superate.

Per saperne di più

Il Gruppo dei Dodici è un’associazione di volontariato che dal 2005 con il Presidente Emerito Alberto Alberti si interessa dello sviluppo e promozione della storica via Francigena, certificata come itinerario culturale europeo da Canterbury a S. Maria di Leuca, con lo sguardo verso Gerusalemme. Il sodalizio si occupa di creare opportunità per i pellegrini guidandoli alla scoperta della bellezza, della storia e dell’arte che caratterizza la via Francigena del Sud. Il Gruppo, attualmente, è impegnato attivamente nel sostenere il progetto del pellegrino Francisco Sancho che da Santa Maria di Leuca è partito il mese scorso, e in 16.000 Km percorrerà, unendo tutti i cammini culturali e di Fede Europei, inviando un messaggio di Pace e Unità per tutto il continente Europeo. Francisco ha già nel suo bagaglio oltre 13.000 Km camminati lungo le vie della Fede da Nord a sud di Europa.