Mistral CDG – Suio T.C. Minturno vista dagli ospiti

Le 3C Minturno”Tutto per la scuola” tel 3806477415

Facebooktwitter

14-10-18 Interviste Mistral Gaeta – Suio T.C. Minturno

Interviste Post gara del Campionato di Promozione Lazio tra Mistral Città di Gaeta e SSD Suio Terme Castelforte

Pubblicato da Telegolfo-RTG emittente televisiva su Domenica 14 ottobre 2018

Termina in parità al “Riciniello” la sfida tra Mistral e Suio T.C. Minturno, un risultato che merita lo spirito gagliardo dei termali, la sfida in famiglia tra i fratelli Cenerelli e Mastroianni termina 1-1.

Le formazioni. Nella seconda trasferta consecutiva di questo campionato il Suio affronta la Mistral Gaeta, padroni di casa con assenze pesanti come Leccese, Cerasuolo, Mariniello, mentre negli ospiti torna dal primo minuto capitano Franco con il ritorno di Perillo tra i pali.

Primo tempo. Allo scoccare del primo minuto di gioco è Marco Lonardo a provare la conclusione dalla lunga distanza, il portiere di casa Cenerelli controlla con la palla leggermente sopra la traversa. In vantaggio gli ospiti al terzo minuto: punizione battuta dalla trequarti da Mastroianni, mancino perfetto per la testa di Stefano Cenerelli che beffa il fratello per lo 0-1 e la terza rete stagionale. La Mistral Gaeta però risponde subito, dopo due minuti palla in profondità per Marciano che di contro-balzo calcia in porta, ma trova la risposta attenta di Perillo che manda in angolo. Ancora il numero uno ospite a salvare il risultato al decimo di gioco, punizione all’incrocio delle linea di Vitale e risposta in corner. Proteste degli ospiti al 22’ quando viene prima steso Martino in area da Castillo, l’azione prosegue con Ionta che serve Petrillo che in mezza rovesciata prova ad indirizzare verso la porta, colpo di mano di Fortunato ma Sgro di Albano Laziale lascia proseguire senza fischiare alcuna irregolarità. Al 26’ la Mistral Gaeta pareggia i conti: lancio dalle retrovie di Vitale che imbecca Bruni alla perfezione, stop e tiro sotto la traversa con Perillo praticamente immobile. La Mistral va vicina al ribaltone dopo due giri di lancette, palla messa in mezzo da Marciano per Vuolo che in rovesciata colpisce la traversa, la palla arriva nell’area piccola con Bruni che di prima intenzione colpisce forti ed arriva la risposta con i piedi del portiere classe 2000. Termina senza recupero un acceso primo tempo con il punteggio di 1-1, ottima la pressione degli ospiti nel primo quarto d’ora di gioco, nella seconda parte sono usciti fuori i padroni di casa con i lanci dalle retrovie.

Secondo tempo. Occasione dagli sviluppi di un calcio d’angolo per la Mistral, la palla di Marciano trova Carnevale che colpisce, respinge ancora Perillo che salva i suoi. Gli ospiti rimangono in dieci per il doppio giallo a Grimaldi che al limite dell’area atterra Bruni, senza esitazione il direttore di gara manda il numero cinque sotto la doccia. La gara è pressoché in equilibrio con i padroni di casa che cercano di allargare il gioco sugli esterni con i fendenti di Gennaro Vitale e i terzini del Suio che riescono a spazzare via il pericolo grazie alla complicità dei centrali di riferimento. Mister Parisella dà spazio anche ad Albano per aumentare il peso offensivo, ma la retroguardia ospite non rischia quasi mai tranne che nelle occasioni da piazzato. Gli ospiti agguantano metri su metri, abbassando i ritmi e la pressione biancorossa con un lavoro certosino tra i reparti, concedendo poco o niente. A due dal 90’ occasione per regalare la vittoria ai propri tifosi per Gennaro Vitale, ma il mancino del numero quattro termina a lato della porta difesa dal giovane di belle speranze Perillo. Non succede praticamente nulla nei quattro di recupero, termina 1-1 ed è un buon punto per gli ospiti che hanno giocato in inferiorità numerica per oltre quaranta minuti. Domenica prossima al “Caracciolo Carafa-Rolando Conte” arriverà la capolista Ferentino, mentre mercoledì trasferta a Cassino per difendere il 3-2 in Coppa Italia, sarà un bel tour de force.

MISTRAL GAETA: Cenerelli D, Bernisi (63’ Albano), Castillo, Vitale, Mastroianni M, Fortunato, Siniscalchi, Carnevale, Vuolo, Marciano, Bruni. All. Parisella. A disp. De Bonis, Di Franco, Guglietta, Impesi, Lauria, Cardi, Di Florio, Aprile.

SUIO T.C. MINTURNO: Perillo, Petrillo, Franco, Mastroianni D, Grimaldi, D’Alessandro, Lonardo, Signore (64’ Verrengia – 91’ Veglia), Cenerelli S., Martino (78’ Corrado), Ionta. All. Pernice. Venditti, Cerciello, Franco, Noli, Iannitti, Rossi.

ARBITRO: Michele Sgro di Albano Laziale

ASSISTENTI: Rocco Carnevale – Simone Altobelli di Frosinone

MARCATORI: 3’ Cenerelli S (STM); 26’ Bruni (MGT)

AMMONITI: Bruni, Mastroianni M (MGT); Cenerelli, Grimaldi, Petrillo, Verrengia (STM)

ESPULSO: Grimaldi (STM)

CORNER: 7-3 per la Mistral Gaeta

RECUPERO: 0’ PT; 4’ ST

 

Ufficio Stampa SSD Suio Terme Castelforte Minturno

Commenta per primo

Lascia un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.




Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.