Villa Rugantino ad Anzio

I.T.E. Tallini Castelforte

villa 3Siamo a Villa Rugantino di Anzio e siamo in compagnia di Maurizio, proprietario del locale. Mi faccio raccontare come nasce l’idea di aprire il locale. Già proprietario dell’osteria Rugantino a Nettuno, passa il testimone alla figlia Roberta e al genero Emilio: Roberta si occupa della sala ed Emilio ottimo pizzaiolo campano che sforna pizza cotta a legna a lievitazione naturale con il lievito madre che gli procura la mamma Adelina che fa il pane anche per il ristorante, mentre Maurizio si occupa della cucina insieme con la moglie Marina. Maurizio da sempre appassionato di cucina a 20 anni apre il primo ristorante a Fiumicino. Nel corso degli anni gestisce diverse attività legate alla ristorazione quando nel 2006 decide di aprire il ristorante a Nettuno nonostante avesse sempre lavorato nel settore pesce, ed è proprio qui a Nettuno che decide di specializzarsi nella cucina tradizionale romana. Nel 2010 lascia la ristorazione per intraprendere “attività politica”, quando nel 2014 il richiamo alla cucina e spinto dalle figlie, torna al vecchio amore mai dimenticato. Rugantino apre le sue porte a tutti i buongustai, sia che siano onnivori sia vegetariani o vegani. Specializzato in cucina romana la sua cucina sforna ottima carne grigliata ad hoc, pesce fresco solo su ordinazione e ottima pizza sfornata da forni a legna. Si organizzano eventi socio culturali avendo a disposizione una grande sala. Numerose le serate a tema sempre accompagnate da diversi gruppi musicali e in alcune serate i suoi ospiti possono divertirsi a ballare con musica da discoteca. È’ possibile scegliere tra menù a prezzo fisso e menù alla carta. Villa Rugantino è un locale giovane e informale. Per Villa Rugantino i loro clienti non sono ospiti ma amici. Lo slogan del locale è qualità e gusto. I prodotti sono di prima scelta possibilmente a km 0, il tutto condito da una conduzione familiare che consente dei prezzi anti crisi. Gradevole l’ambiente, Maurizio si diverte a intrattenere i suoi ospiti svelando anche qualche ricetta della tradizionale cucina romana. Oppure come cucinare piatti diversi e con quali ingredienti. Da non perdere assolutamente l’ottimo tiramisù preparato seduta stante dalla figlia Roberta. Un locale familiare come dicevamo, dove veramente sembra di sentirsi a casa. Grazie Maurizio per l’ottima cena. Grazie per la simpatia e l’allegria che porti ai tuoi “amici” tra un piatto e l’altro. Villa Rugantino è ad Anzio, in Via Tirreno 11. Info: 069878709 – www.villarugantino.it – pagina facebook villa rugantino
Barbara Balestrierivilla 1

I commenti sono bloccati.