Volley: Minturno dilapida, in C Terracina e Gaeta tie-break opposti, Marzocchi condannata

Il Paese delle meraviglie a Minturno


In Serie B2, nuovo rovescio del già retrocesso Terracina: l’Accademia Benevento passa 3-0 sul campo del fanalino di coda e supera il Minturno, che spreca un vantaggio di 2 set in quel di Chieti e perde al tie-break uno scontro diretto che complica un bel po’ l’operazione salvezza. Stante la contemporanea vittoria dello Stabia, sono ora 3 i punti di gap dal 10° posto quando mancano appena 6 giornate alla conclusione della regular season. Nel prossimo turno, nuovo scontro diretto contro il Nemesi Stabiae, mentre la Futura andrà a Bari.

La C Femminile saluta con ampio anticipo la Marzocchi Fondi, retrocessa aritmeticamente già prima di scendere in campo nella sfida poi persa per 3-1 in casa contro il Don Orione. Colpaccio per Terracina, che supera al tie-break l’Andrea Doria capolista e perde appena 1 punto di vantaggio su Sabaudia (ora a -5 con 6 gare da disputare). Nel weekend prepasquale, ecco che sarà il Giro Volley ad arrivare in riva al Tirreno, mentre Fondi andrà in casa del Marconi Stella senza più nessun assillo di classifica.

In C Maschile, perde ma fa un importante passo in avanti verso i playoff la Serapo Gaeta, battuta 3-2 a Civita Castellana dopo aver riacciuffato una sfida che sul 2-0 per i locali sembrava già segnata. In classifica, l’aggancio del Casal Bertone in 2° piazza accende nuovamente la corsa al ruolo di vice-capolista alle spalle di un’irraggiungibile NFA. Il programma del prossimo turno vedrà i gaetani ricevere la Roma quinta classificata, già battuta nettamente all’andata sul campo capitolino.

 

Luca Masiello

le3cshop.com