A Marina di Minturno prende il via la 14esima edizione del “Memorial Don Luigi Marchetta” Domenica 3 Dicembre con partenza alle ore 9.30 da P.zza Monte d’Argento

Dopo il rinvio dello scorso 5 novembre causa maltempo, domenica 3 dicembre andrà finalmente in scena a Marina di Minturno il “Memorial Don Luigi Marchetta”, nuova tappa del Grande Slam Uisp “Natalino Nocera”. L’evento, giunto alla 14esima edizione, è stato organizzato come sempre dall’Atletica Olimpic Marina del presidente Franco Morlando ed è dedicato al ricordo di un parroco molto amato in Paese.

La gara, sulla distanza di 10 chilometri, prenderà il via alle 9,30 da piazza Monte d’Argento, a due passi dalla spiaggia: il percorso sarà quello delle edizioni precedenti, dal lungomare verso la Torre di Scauri per poi ridiscendere verso un tratto pianeggiante di circa tre chilometri.
Oltre alla tradizionale gara, però, quest’anno ci sarà una grande novità che ha già riscosso svariate adesioni. La prima “Walking Half Marathon Minturnae”, una camminata di 21 km coordinata dalla specialista Laura Pesce e da Michele Tomao: i partecipanti partiranno alla scoperta delle bellezze del posto e ad un certo punto lasceranno il consueto percorso per dirigersi verso la Foce del Garigliano e verso la suggestiva area archeologica di “Minturnae”, dove entreranno a contatto con i resti dell’antica città portuale risalente al II secolo a.C.

Tutti i camminatori riceveranno una medaglia ricordo e saranno coinvolti nell’estrazione di premi a sorpresa. La loro avventura inizierà alle 9, mentre poco prima dello start per i podisti ci sarà una gara promozionale di handbyke. Alle 10.30, inoltre, si svolgerà un altro pezzo forte per le iniziative dell’Atletica Olimpic Marina: le gare di velocità riservate ai bambini, da 3 a 15 anni, con gadget, medaglie e giocattoli assicurati a tutti i piccoli grandi campioni iscritti.

Sempre a proposito di premiazioni, per la dieci chilometri sono previsti riconoscimenti per i primi tre e le prime tre della classifica generale, per le prime 5 società con un minimo di 20 atleti al traguardo, per i primi cinque di ogni categoria maschile e le prime 30 donne classificate.
Lo scorso anno si impose Diego Papoccia con un tempo di 33’48’’ davanti a Andrea Todisco e Antonello Di Cicco. Tra le donne trionfò Chiara Colatosti (43’02’’) davanti a Francesca Macinenti e Nunzia Fusco.
Ulteriori informazioni sono sul sito uisplatina.it, per iscriversi scrivere a atleticaleggera.latina@uisp.it o inviare un messaggio whatsapp al 328.1193101.

Pubblicità