Anzio: Avviso pubblico avviamento al lavoro disabili anno 2013.

politiche-sociali_logoL’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Anzio invita a consultare l’Avviso pubblicato sull’Albo Pretorio della Provincia di Roma e sui portali www.provincia.roma.it  e www.romalabor.provincia.roma.it per l’avviamento al lavoro presso realtà pubbliche e private delle categorie protette per l’anno 2013. I candidati, disabili di cui all’art. 1, comma 1 della L. 68/99 s.m.i. dovranno avere  i seguenti requisiti:

 

  • Essere iscritti nell’elenco delle persone disabili (previsto dall’art. 8, della Legge 12 marzo 1999, n. 68 s.m.i.) della Provincia di Roma;
    • Possedere un’età anagrafica compresa tra i 18 ed i 65 anni.

I criteri che concorrono alla formazione della graduatoria finale – fissati dall’“Atto d’indirizzo e coordinamento in materia di collocamento al lavoro delle persone con disabilità” approvato con Deliberazione della Giunta Regionale del 17 dicembre 2008 n. 918, ai sensi dell’art. 7 della legge regionale 21 luglio 2003 n. 19 – sono i seguenti:

  1. Situazione economica con riferimento al dato I.S.E.E;
  2. Carico familiare;
  3. Età anagrafica;
  4. Grado d’invalidità.

 

Le persone disabili in possesso dei requisiti potranno essere inserite in graduatoria producendo personalmente il Centro per l’Impiego della Provincia di Roma, ad Anzio in Via Lussemburgo. Info: 0667663764 – cpi.anzio@provincia.roma.it la seguente documentazione:

 

  1. Domanda di partecipazione, compilando il modulo allegato all’avviso (Allegato A), contenente la dichiarazione sostitutiva di certificazioni e di atto di notorietà resa ai sensi e per gli effetti degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 445/2000 e s.m.i.;

 

  1. Copia del Modello ISEE in corso di validità recante la situazione reddituale e patrimoniale dell’anno 2012;

 

  1. Copia della relazione conclusiva ex art, 6, comma 1 del DPCM 13/1/00 (o d’idonea documentazione equivalente) redatta dalle Commissioni d’accertamento di cui all’art. 4 della L. 104/92 e s.m.i..

La consegna delle domande di partecipazione presso il Centro per l’Impiego della Provincia di Roma dovrà essere fatta sulla base delle iniziali del cognome dei candidati e nel rispetto del seguente calendario:

  • Dalla lettera A alla lettera E: 14 e 15 ottobre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.30;
  • Dalla lettera F alla lettera M: 16 ottobre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.30;
  • Dalla lettera N alla lettera R: 17 ottobre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.30,
  • Dalla lettera S alla lettera Z: 18 ottobre 2013 dalle ore 9.00 alle ore 12.30.

Con un avviso, che sarà pubblicato in data 31.10.13 all’Albo Pretorio della Provincia di Roma e sui portali www.provincia.roma.it e  www.romalabor.provincia.roma.it sarà data comunicazione della data di pubblicazione della graduatoria provvisoria e delle modalità e del termine per la presentazione d’eventuali ricorsi. Con un successivo avviso – pubblicato con le forme e modalità surriferite – saranno comunicate la data di pubblicazione della graduatoria definitiva, le modalità di pubblicazione dei posti disponibili ed il calendario degli avviamenti presso i datori di lavoro pubblici. “Un importante opportunità – afferma l’Assessore –  che le Istituzioni hanno i dovere di rendere nota alla cittadinanza, affinché sia più  trasparente ed agevole la ricerca di nuove prospettive lavorative. In particolare –  rileva l’Assessore –  quando si tratta di categorie protette, il ruolo del Comune dovrebbe essere quello di collaborare con l’utente ed aprire un dialogo costruttivo”.

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo