ANZIO: MERCATINO DI BENEFICENZA “COMUNITA’ MASSIMO”.

Un momento della vendita benefica
Un momento della vendita benefica

Sabato 28 settembre si è svolta nell’area all’aperto dell’Oratorio di Santa Rita ad Anzio, una vendita di beneficenza d’oggettistica varia, piccoli elettrodomestici, scarpe, borse ed abbigliamento nuovo ed usato, e un po’ di tutto e di tutto un po’: La vendita curata dalla “Comunità Massimo” Onlus, legata a quella di Sant’Egidio, che nell’area dell’oratorio ha la sua casa d’accoglienza, inaugurata circa tre anni fa. I volontari laici della comunità attivissimi hanno allestito dei lunghi banchi sotto la tensostruttura dove hanno allineato tutta la mercanzia in vendita, rigorosamente donata gratuitamente ed il ricavato della vendita andrà alla Comunità. Il clima era conviviale e disinvolto, allegro da scampagnata; le cose in vendita erano tantissime, alcune veramente notevoli, i prezzi erano simbolici, nessuna speculazione o mercimonio sulle cose donate, solo una piccola cifra per rimpinguare le casse della comunità. C’erano tante giovani famiglie con bambini, signore con il pancione e con i cani stanziali che scorazzavano in cerca di una coccola o di una carezza. L’area verde circostante piena di bellissimi alberi d’ulivo pieni di frutti, peccato la scarsa cura, il numero d’alberi e la quantità di frutti, avrebbe permesso alla comunità di avere una risorsa alimentare, ugualmente per gli alberi di mele con tutti i frutti caduti al suolo. Complimenti a tutti quanti per la bellissima e riuscitissima vendita di beneficenza!

Silvia Pili

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo