ANZIO: XVII° CAMPIONATO INVERNALE DERIVE e CATAMARANI 2013/2014

Il Paese delle meraviglie a Minturno


Domenica 23 febbraio in una splendida giornata di vento si sino disputate tre impegnative prove del Campionato Invernale per derive e catamarani del Golfo di Anzio, organizzato da Lega Navale Italiana, Circolo della Vela di Roma, Circolo della Vela Anzio Tirrena e Circolo Canottieri Tevere Remo, con la collaborazione della Sezione Velica della Marina Militare.

Il Golfo di Anzio ha offerto ai partecipanti un?altra bella giornata, in cui il vento di Maestrale ha soffiato con raffiche da 16 a 18 nodi consentendo al Comitato di Regata di recuperare una prova nel programma.

Finn restano la classe più numerosa in acqua con ben 21 iscritti ed un ottimo livello tecnico. La lotta per le prime posizioni è sempre molto incerta, con i primi tre della classifica in soli due punti dopo le 14 prove sinora disputate. Marco Buglielli del Circolo della Vela di Roma resiste al comando (2-5-1-1-2-3-2-1-3-6-3-2-3-5 i suoi piazzamenti) con solo due punti di distacco sulla coppia che segue al secondo e terzo posto, formata dall?olimpionico Emanuele Vaccari (Circolo della Vela di Roma, 4-4-3-3-1-1-1-4-1-4-8-1-2-4) e dal Campione Italiano Master Francesco Cinque (Lega Navale Anzio, 3-1-6-2-3-2-3-3-2-3-1-4-5-2). Più distanziato al quarto posto Alberto Bellelli, che precedeRoberto Girometti, Antonio Pitini e Alberto Romano. Da notare l?inserimento in classifica nella seconda manche di Enrico Passoni, che nelle cinque prove disputate ha ottenuto ben tre primi posti.

Nei catamarani a singolo Classe A dopo 9 prove è ancora al comando Francesco Fabiani della Compagnia della Vela di Roma (3-3-dns-dns-2-2-1-dns-dns), davanti a Paolo Spennato del Circolo Anzio Tirrena ed a Claudio Masciullo (Compagnia della Vela di Roma).

Nei catamarani Formula 18, con 8 iscritti, si sono disputate 11 prove ed è passato a condurre Andrea Sanzone (Circolo Vela Anzio Tirrena, 2-3-1-(4)-3-2-2-1-dnf-(dns)-1) con un solo punto di vantaggio suFederico Botarelli (Vela Club Velzna) ed a Leonardo Ruggeri (Circolo Vela Anzio Tirrena).

Nella classe giovanile 555 FIV sono al comando i due equipaggi della Sezione Velica della Marina Militare. Al primo posto si trova l?equipaggio guidato da Micol Cavallaro (2-1-2-2-1-1-1-2-2-1) ed al secondo posto con cinque punti di distacco lo scafo timonato da Francesco Antonetti (1-2-1-1-2-dns-2-4-dnf-3).

Nei Laser Radial resta nettamente al comando Gabriele Santucci (Planet Sail Bracciano) con nove primi posti sulle 11 prove disputate. Al secondo e terzo posto si trovano rispettivamente Leonardo RobertiFlavio Salatino, entrambi dell?Associazione Campeggiatori Romani.

Le ultime prove del Campionato invernale derive di Anzio si disputeranno nei giorni 8 e 9 marzo e saranno valide per il Midwinter Trophy e per il Campionato Zonale Finn 2014.

le3cshop.com