Aprilia: Carabinieri NAS. Controlli ad “Alto Impatto”. Eseguiti controlli negli esercizi commerciali. multe, sequestri e una denuncia, controllati 76 soggetti, 47 veicoli e 9 persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari.

Pubblicità

Nella serata di ieri, giovedì 21 marzo, i carabinieri del Reparto territoriale di Aprilia hanno svolto un servizio straordinario di controllo del territorio ad Alto Impatto insieme ai colleghi del gruppo Forestali di Latina e del Nucleo Antisofisticazione e Sanità di Latina, in coordinamento con la Questura di Latina e la Guardia di Finanza di Aprilia.
Durante il servizio svolto, venivano controllati 3 esercizi commerciali e al termine dei controlli:

· i Carabinieri dei NAS contestavano ad un 32enne di Aprilia, titolare di un’attività commerciale, la sanzione amministrativa, per omessa rintracciabilità dei prodotti alimentari, più il sequestro amministrativo di circa 9kg di prodotti dolciari e ittici, nonché segnalazione all’ASL di Latina per le prescrizioni di competenza. Ulteriore sanzione amministrativa ad un 51enne di Aprilia, titolare di un esercizio pubblico, per mancanza di requisiti igienico-sanitari più segnalazione all’ASL di Latina per prescrizioni di competenza, nonché mancanza di requisiti di sorvegliabilità la cui segnalazione sarà inviata al Comune di Aprilia per le prescrizioni di competenza;

· i Carabinieri del Nucleo Forestale denunciavano un cittadino Indiano di 35 anni, titolare di un autolavaggio di Aprilia, per deposito incontrollato di rifiuti speciali pericolosi, nonché la sanzione amministrativa per tenuta irregolare dei residui carichi e scarichi.

· In esito al controllo della circolazione stradale, sono stati controllati 76 soggetti, 47 veicoli e 9 persone sottoposte al regime degli arresti domiciliari.

Le3cshop.com