Basket C Reg – Troppa Borgo Don Bosco per la Serapo

Serapo GaetaBrutta serata per la Serapo UnipolSai Gradone Assicurazioni  che subisce una sconfitta pesante, 81-49 il punteggio finale, in quel di Roma contro la capolista Borgo Don Bosco.

Un passo indietro rispetto alle ultime due uscite, per i ragazzi di Coach Macaro, non tanto per il risultato visto che si era al cospetto di una squadra forte, profonda, ben allenata e quindi pronta a giocarsi le proprie carte in questo girone, ma per l’atteggiamento remissivo della squadra nella seconda parte di gara. Adesso c’è solo da rimboccarsi le maniche e lavorare sodo per arrivare al meglio alla gara di Domenica prossima quando i biancoverdi ospiteranno un’altra corrazzata di questo girone, il Bk Club Frascati.

Vigilia tormentata in casa biancoverde, infatti, all’ultimo momento Coach Macaro deve fare a meno del lungo titolare Ferraiuolo per via di un virus intestinale e, con Martinez ancora al palo per motivi di Transfert, si trova costretto ad affrontare una gara già difficile di suo senza peso sotto canestro.

L’inizio di gara è subito di marca locale che piazza subito un parziale di 12-2 con un Piccagli infallibile dalla lunga distanza; il time out chiamato da Coach Macaro sveglia dal torpore i ragazzi biancoverdi che reagiscono alla grande e trascinati da Leccese con l’apporto di un combattivo Vellucci si riescono a portare in vantaggio a 2’ dal termine del primo quarto ( 14-16). Due possessi giocati male però permettono al Borgo Don Bosco di segnare due canestri facili e di chiudere in vantaggio il primo quarto ( 18-16). Nel secondo quarto la fisicità della squadra di casa si fa sentire e Marotto è immarcabile, ma nonostante ciò il divario resta limitato al di sotto della doppia cifra. La squadra di casa chiude il secondo quarto in vantaggio con il punteggio di 40-28 dopo che i biancoverdi, nel finale, si sono fatti scappare l’occasione di chiudere il tempo con un margine di svantaggio meno risicato, per via di un paio di errori grossolani da entrambi i lati del campo.

Ai primi due quarti tutto sommato gagliardi, da parte della Serapo UnipolSai Gradone Assicurazione, fanno da contraltare gli ultimi due quarti non certo sufficienti, dove la squadra biancoverde si è sciolta pian piano, sotto la forza atletica e l’organizzazione della squadra di casa, fino a disputare un ultimo quarto anonimo: il 23-7 dell’ultima frazione di gioco spiega tutto e certifica la vittoria del Borgo Don Bosco Roma che continua a dividere il primo posto in classifica insieme al Formia Bkball. Per la Serapo UnipolSai Gradone Assicurazione una sconfitta pesante che bisognerà smaltire al più presto continuando a lavorare sodo.

Borgo Don Bosco Roma – Serapo UnipolSai Gradone Assicurazioni 81-49 ( 18-16; 40-28; 58-42)

Borgo Don Bosco: Aloisio, Tretta 4, Genco 6, Grossi 9, Chiucchi 8, Marotto 12, Vinci 14, Meschini 12, Donati 6, Piccagli 10. Coach: D’Alessio; Ass. Coach: Battisti.

Serapo UnipolSai Gradone Assicurazioni: Leccese 12, De Vellis 5, Macera, Vellucci 3, Valente 4, Capasso 5, Refini 12, Nardella n.e., Marrocco 8. Coach: Macaro; Ass. Coach: Gizzi.