Big Match contro la Salernitana per Le Cinèma Vis Fondi

Foto squadra 2 (1) (2)

SPORT: Big match per Le Cinèma Vis Fondi che ospiterà la Salernitana; a quattro giornate dalla fine dei giochi le fondane, nonostante abbiano già raggiunto in anticipo la salvezza nella passata trasferta a Roma, vogliono provare a puntare ai play off, nel primo anno di partecipazione alla massima serie,contro una squadra blasonata.

Giuseppe Cicalese (1)“Siamo onorati di ricevere al palazzetto questi colori – dichiara il presidente de Le Cinèma Vis fondi Giuseppe Cicalese – Tra le tante occasioni che la serie A ci sta dando c’è anche quella di misurarci con realtà calcistiche molto più grandi della nostra. Ovviamente questo non ci intimorisce, ma ci inorgoglisce, a tutti. Società e atleti sono galvanizzati da questo; d’altronde l’agonismo passa anche attraverso queste emozioni. Quello che vorrei è che la città di Fondi, come sta già facendo dall’inizio del campionato, si stringa ancor di più attorno alle ragazze, per incitarle a fare bene, e per far si che lo spettacolo abbia lo scenario delle grandi occasioni”.

La Salernitana, non ancora salva, arriva a Fondi alla ricerca di tre punti che per restare nella massima serie; le campane saranno anche motivate dal fatto che all’andata proprio a Salerno, le rossoblu raccolsero la loro prima vittoria fuori casa nella Serie A.

EDU170220160015“All’andata vincemmo giocando una gran bella partita – dichiara il mister delle fondane Cibelli – Il fatto è che molta acqua però è passata sotto i ponti e alcune cose sono evidentemente cambiate. Infatti noi abbiamo continuato la nostra stagione con alti e bassi, che comunque ci hanno portato ad uno storico risultato, le granata dopo un inizio difficile hanno cambiato allenatore e sono molto agguerrite. Le mie ragazze sanno come la penso. Non dobbiamo mai mollare la guardia, anche perché ci sono ancora degli obiettivi utili in ballo e noi per definizione non ci sottraiamo al ballo”.

Fischi d’inizio alle ore 17,00 presso il palazzetto dello Sport di via Mola di Santa Maria.

di Enrico Duratorre

Gli ultimi post su Facebook di Telegolfo

I commenti sono bloccati.